Sabato 16 Gennaio 2021

Ravazzata palermitana, la Ricetta Bimby

  • 23/11/2020 - 09:35
  • Ricette
  • Federica Terrana

Siamo a Palermo e tra la golosissima rosticceria c'è la ravazzata. Uno dei must dello street food del capoluogo è ripieno di carne. E' possibile gustarlo in qualsiasi bar di Palermo e dintorni. Ecco la ricetta delle ravazzate di Giovanna Moscarelli realizzate col Bimby. Buon appetito!

INGREDIENTI

Per l'impasto

  • 200 g di acqua
  • 30 g di zucchero
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 40 g di strutto
  • 200 g di farina Manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 10 g di sale
  • Per il ragù
  • ½ cipolla
  • ½ carota
  • ½ costa di sedano
  • 40 g di olio extravergine di oliva
  • 280 g di macinato misto (vitellone e maiale)
  • Una foglia di alloro
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • ½ misurino di vino bianco
  • 80 g di piselli surgelati
  • 60 g di concentrato di pomodoro
  • 60 g di passata di pomodoro
  • Per la superficie
  • Un uovo
  • Un cucchiaio di latte
  • Semi di sesamo q.b.

PREPARAZIONE

Per realizzare l'impasto versa nel boccale 200 g di acqua, aggiungi 30 g di zucchero, 20 g di lievito e attiva 1 Min. 37° Vel. 1.

Aggiungi 40 g di strutto, 200 g di farina Manitoba, 200 g di farina 00, 10 g di sale e impasta 2 Min. Vel. Spiga.

Inserisci il tutto in una ciotola, copri con la pellicola e metti a lievitare 2 ore nel forno spento.

Lava e asciuga il boccale.

Per il ripieno inserisci nel Bimby ½ cipolla, ½ carota, ½ costa di sedano e trita 5 Sec. Vel. 7.

Versa 40 g di olio e soffriggi 5 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Aggiungi 280 g di macinato e insaporisci 5 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Aggiungi alloro, noce moscata, sale, pepe, vino e 80 g di piselli e cuoci 5 Min. Temp. Varoma Antiorario Vel. Soft.

Infine, unisci 60 g di concentrato di pomodoro, 60 g di passata e cuoci 40 Min. 90° Antiorario Vel. Soft, senza misurino.

Attenzione, il ragù deve essere molto ristretto. Lascialo freddare bene a temperatura ambiente e poi mettilo 1 ora in frigorifero.

Una volta lievitato l'impasto, dividilo in 12 palline da circa 60 g ciascuna e mettile a lievitare coperte con un telo di cotone per 1 ora.

Per formare le ravazzate schiaccia le palline, metti al centro un po’ di ragù, richiudi intorno la pasta e mettile man mano capovolte (con la giuntura a contatto con la teglia) su una teglia foderata con carta da forno.

Fai riposare ancora 30 Min. Successivamente accendi il forno a 200°.

In un contenitore sbatti un uovo con un cucchiaio di latte e spennella le ravazzate. Cospargi con semi di sesamo e cuoci in forno già caldo 20 Min. a 200°.

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close