Giovedì 20 Gennaio 2022

L'amicizia in cucina: Chips di Carciofi degli chef Pelliccia e Mariola: la Ricetta

  • 20/11/2021 - 08:00
  • Ricette
  • Filippo Fiorito
https://www.orogastronomico.it/immagini_news/19-11-2021/amicizia-cucina-chips-carciofi-chef-pelliccia-mariola-ricetta-600.jpg

St'ajo & St'ojo lo stile di vita semplice e gustoso di Danilo Pelliccia raccontato nel suo libro. Un mix tra una biografia e un ricettario abilmente trascritto da Simona Pelliccia.
La storia però, come sempre, è corale.
E' il giornalista Giorgio Vaiana a raccontare del rapporto speciale di Danilo Pelliccia e alcuni amici chef. Primo fra tutti il simpatico Max Mariola che con lo chef Pelliccia condivide orgogliosamente quella cifra identitaria tutta improntata alla romanità.

Insieme hanno realizzato la ricetta delle chips di carciofi.
"Che poi, se ci pensi, sono cose banalissime - afferma scherzosamente Max Mariola - non stiamo di certo parlando di caviale e tartufo bianco. Eppure sono ingredienti che ti fanno impazzire. Si creano piatti che, solo a guadarli, ti viene l'acquolina in bocca. Una cucina di ingredienti semplici, ma dai grandi risultati".

Ricetta: Chips di carciofi fritti e croccanti al formaggio o bottarga
 

Ingredienti

  • 12 carciofi
  • Pecorino
  • Mentuccia
  • Bottarga di muggine
  • 8 cucchiai farina di riso
  • 8 cucchiai farina 00
  • 1 litro di olio per friggere (arachidi o girasole)

 Preparazione

Puliamo i carciofi rimuovendo le parti esterne più coriacee, senza andare troppo fino al cuore. Con uno spelucchino eliminiamo le parti del gambo e la punta del carciofo. Tagliamo i carciofi a metà, togliamo la barbetta e tagliamoli a fettine sottili; trasferiamoli in una ciotola con dell'acqua, tenendoli per meno di 5 minuti giusto il tempo di farli bagnare.

Aggiungiamo la farina di riso e la farina 00. Mescoliamo per far aderire la farina. Facciamo riscaldare l'olio a 180°. Friggiamo i carciofi poco alla volta. Togliamoli dalla padella e posizioniamoli in un contenitore rivestito con della carta assorbente. Dividiamoli in due ciotole. In una grattugiamo abbondante pecorino romano D.O.P. e aggiungiamo alcune foglioline di menta. Nell'altra, grattugiamo della bottarga di muggine fredda di frigo.  

Il piatto è pronto!

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close