Venerdì 03 Dicembre 2021

World Pasta Day, la pasta con le sarde rivisitata: la ricetta dello chef Roccaforte

  • 25/10/2021 - 12:36
  • Ricette
  • Cammarata Giuseppe
https://www.orogastronomico.it/immagini_news/26-10-2021/world-pasta-pasta-sarde-rivisitata-ricetta-chef-roccaforte-600.jpg

PALERMO. Il 25 ottobre è il giorno dei pasta lover. Una giornata dedicata agli amanti dei piatti della tradizione. Oggi è il World Pasta Day, in cui tutto il mondo si riunisce intorno al piatto simbolo della convivialità italiana nonché icona della Dieta Mediterranea.

Nell'ultimo anno, quello della pandemia, abbiamo mangiato 17 milioni di tonnellate di pasta, il doppio di 10 anni fa. L'Italia che si conferma capofila per consumo (oltre 23 chili a testa l'anno), oltre che per produzione e export. 

Nel giorno del World Pasta Day eccovi la ricetta dello chef Giuseppe Roccaforte, componente nazionale Euro-Toques Italia. La pasta con le sarde nella versione innovativa "Maripè 1978".

INGREDIENTI

Per il ripieno

  • 500 kg di sarde pulite
  • Olio
  • Cipolla bianca tritata
  • Finocchietto selvatico
  • Uva passa
  • Pinoli
  • Zafferano di Corleone

Per la salsa

  • 500 Ge di alici
  • Cipolla
  • Uva passa
  • Pinoli
  • Concentrati di pomodoro
  • Finocchietto selvatico
  • Pan grattato q.b

PREPARAZIONE

PER IL RIPIENO DEI TORTELLI

Stufare la cipolla tagliata finemente con un olio Evo. Unire il finocchietto tritato, l'uva passa, i pinoli, le sarde. Sfumare il tutto con ill vino.
Unire l'acqua di cottura del finocchietto e dello zafferano. Portare a cottura. Il ripieno deve risultare molto asciutto.  Riempire i ravioli e siggilare la pasta affinché l'aria esca. 

PER LA SALSA

Inserire in una padella la cipolla con l'uva passa e il finocchietto, fare rosolare e sfumare con il vino. Unire le alici e il concentrato e portare a cottura.
Frullare il composto. Deve risultare una salsa liscia. Successivamente addensare con dell'agar agar e inserire il composto all'interno di un biberon.

Montare il piatto sbollentando i ravioli: passare i rivioli ancora caldi nel pangrattato - precedentemente riscardato in padella e olio - friggerli.
Comporre il piatto: adagiare i ravioli fritti su di un letto di crema di alici. Decorare il piatto con uva passa e pinoli.   Spolverare la polvere di pomodoro e alcuni ciuffetti di finocchietto.

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close