In Piazzetta Bagnasco parte un ricco calendario di appuntamenti fra cibo, musica e spettacoli 0

PALERMO. A trent’anni dalle stragi di Capaci e di via d’Amelio, l’Associazione Piazzetta Bagnasco si appresta a commemorare le vittime del terribile attentato con uno spettacolo musicale dedicato ai temi della legalità e della lotta alle mafie.

Appuntamento al 25 maggio in Piazzetta Bagnasco

Alle 18.30 a Piazzetta Bagnasco con Palermocoropop che presenta: “Ogni scagghia teni ‘na muragghia”. Musiche e testi di Rosa Balistreri; Ignazio Buttitta; Fabrizio De Andrè; Peppino Impastato; Ennio Morricone; Bruna Perraro; Umberto Santino; Moffo Schimmenti: Mercedes Sosa; Antonio Vivaldi.

Evento musicale in memoria delle stragi

Partendo dall’ideale che la memoria debba di essere coltivata per dare buoni frutti, l’Associazione dei negozianti del piccolo salotto di Palermo, ha voluto dare il suo contributo lanciando delle piccole, ma grandi, iniziative mirate a coinvolgere i cittadini. Le celebrazioni del Trentennale sono frutto delle collaborazioni di numerose realtà della città che si sono impegnate nella diffusione della cultura della legalità rivolte soprattutto ai giovani.

Palermocoropop nasce nel 2015 sotto la direzione della maestra Francesca Martino e la collaborazione del chitarrista Gaspare Perricone. Dal 2018 si avvale della collaborazione dei maestri Giovan Battista Evola alla fisarmonica e Paolo Romano alla chitarra. Il suo repertorio spazia dai mottetti cinquecenteschi di Giovanni Pierluigi da Palestrina alle ballate popolari italiane. Fino ai canti tradizionali siciliani fino alle espressioni musicali più̀ contemporanee.

Con brani di Leonard Cohen, Bob Dylan, John Lennon. Centrale nelle proposte musicali del Palermocoropop è sempre stato l’impegno sociale contro la guerra e tutte le forme di ingiustizia e prevaricazione

Lo spettacolo musicale da il via al ricco calendario di eventi realizzato dall’Associazione Piazzetta Bagnasco. L’associazione è nata con l’obiettivo di riqualificare il piccolo gioiello nel salotto del capoluogo siciliano. Oltre a promuovere le attività commerciali che animano la piazzetta, duramente colpite da due anni di pandemia. Da maggio ad ottobre si darà spazio alla musica, all’arte, alla cultura, agli spettacoli e alle tradizioni enogastronomiche da gustare all’aria aperta. Momenti che arricchiscono l’anima e il corpo.

“Abbiamo cercato di mettere in piedi un progetto culturale – afferma Donato Di Donna, presidente dell’Associazione Piazzetta Bagnasco – che coinvolgesse commercianti, residenti e cittadini per dare nuova linfa all’area. Trasformandola in un luogo piacere, dove trascorrere momenti felici e sani. Il Comune ha fatto la sua parte, adesso tocca a noi mantenere viva e in salute la Piazzetta”.

Gli eventi in programma saranno legati a una promozione enogastronomica da parte degli esercenti facenti parte dell’Associazione Piazzetta Bagnasco.

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI

  • Venerdì 27 maggio alle 18.00 Giovanna Guaglianone, presenta il suo terzo libro della serie “La terza indagine del commissario Tano Martini” dal nome “L’assassino è femmina”.
  • Sabato 28 maggio alle ore 16.45 ritornano in Piazzetta il dottore Gabriele Prinzi e Livia Emma con “Le ricette di ascolta la tua pancia”.
  • Martedì 31 maggio Jankarim De Caro presenta il suo nuovo libro dal titolo “Agatina senza pensieri”.
  • Martedì 7 giugno alle ore 18.00 Liana Zinmarsi presenta “Una meravigliosa primavera”. Alle 20.00 si esibiranno i “Joker Smoker”, band pioniera rocksteady a Palermo con un repertorio che spazia dall’original giamaicano al roots degli anni ’70.
  • Venerdì 10 giugno Fabrizio Berruti presenta “Settanta – Il poliziotto e la strage negata”. Tra gli ospiti Carmine Mancuso ed Enrico Bellavia, caporedattore de L’Espresso.
  • Martedì 21 giugno in occasione della Festa internazionale dello Yoga, la Palestra Body Studio offrirà una sessione di yoga (dalle ore 18.00 alle 19 e dalle ore 19 alle 20.00). A seguire alle ore 20.00 la bellezza del soul in una voce, quella di Eleonora Tomasino, cantante palermitana di origini ghanesi.
  • Mercoledì 22 giugno Sara Favarò presenta il suo nuovo libro “Qualcosa è cambiato – Attilio Manca, suicidio?”.
  • Venerdì 24 giugno alle ore 18.00 Emanuele Carbone presenta “Navigando col principe”.
  • Martedì 5 luglio alle ore 18.00 Francesco Bozzi presenta “La filosofia del suca”.
  • Venerdì 8 luglio alle ore 18.00 Luana Rondinelli presenta il suo nuovo libro “Fimmine, disamina teatrale dell’essere donna”.
  • Martedì 12 luglio Tea Ranno presenta “Gioia mia” il nuovo romanzo pubblicato da Mondadori.

Gli eventi di martedì 7 e 21 giugno saranno legati a una promozione enogastronomica da parte degli esercenti dell’Associazione Piazzetta Bagnasco per degustare le svariate prelibatezze.  

Articolo precedenteProssimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks