I sapori di grani antichi di Calatafimi Segesta: il programma 0

PALERMO. I sapori di grani antichi di Calatafimi Segesta, è la manifestazione
enogastronomica che si svolgerà a Calatafimi Segesta da venerdì 29 a domenica 31 luglio.
La manifestazione, organizzata dall’Associazione Terra dei Sapori con il patrocinio del Comune
di Calatafimi Segesta, della Pro Loco locale, del GAL Elimos, di Eurotoques Italia (Unione
europea cuochi), dell’Associazione TRS (Tutela Razze Siciliane) e dell’ACLI Terra Trapani, nasce
dall’idea di far incontrare il pubblico con i produttori e punta i riflettori sui grani antichi siciliani
e sul miele locale.

“I sapori di grani antichi di Calatafimi Segesta”, il trionfo dell’enogastronomia siciliana


All’interno dell’evento, oltre agli stand di numerosi produttori del territorio (di cui si rimanda alla lista) e al coinvolgimento delle realtà ristorative del paese, sono stati programmati due momenti congressuali presso la Biblioteca Comunale di Calatafimi Segesta con la partecipazione di esperti nel settore:

  • sabato 30 alle 16 “Ape Nera siciliana e apicoltura” con gli interventi di Carlo Amodeo,responsabile del Presidio dell’Ape Nera Sicula, della dietista Valentina Settipani e diGiovanni Cerasa, presidente dell’Associazione TRS (Tutela Razze Siciliane);
  • domenica 31 luglio alle 9.30 “Grani antichi e tradizionali”, interverranno Alessandra Conti, Antonino Ciaccio, vicepresidente di Simenza, Giuseppe Li Voti, presidente della stazione di Granicoltura, Valentina Settipani, dietista, Giuseppe Peralta, vicepresidente nazionale ACLI Terra, Rosario Perricone, antropologo, lo chef Gianfranco Dainotti e latravel blogger Federica Miceli.

Cooking show

Inoltre, ogni giorno ci saranno dei Cooking show che vedranno protagonisti rinomati chef siciliani e, contestualmente, cantine del trapanese e del palermitano secondo il seguente calendario:
Venerdì 29 luglio
18.30: Giuseppe Costa, Il Bavaglino (Terrasini) – Possente Vini
20.00: Carlo Mazara e Natale Di Maria, Eurotoque – Tenute Orestiadi
21.30: Michele Bellezza, Salamureci (Trapani) – Cantine Kaggera
Sabato 30 luglio
18.30: Valentino Palmisano – Cantina Funaro
20.00: Pino Maggiore, Cantina Siciliana (Trapani) – Terre di Shemir
21.30: Gianfranco Dainotti – Terre di Gratia
Domenica 31 luglio
18.30: Andrea Macca, Baglio Sorìa (Trapani) – Firriato
20.00: Peppe Giuffrè – Alessandro di Camporeale

La manifestazione si chiuderà domenica 31 luglio alle 21.30 con il cooking show dedicato al
sindaco di Calatafimi Segesta, Francesco Gruppuso, che realizzerà la cassatella scomposta.
I cooking show hanno un prezzo di 15 euro l’uno e vi si può partecipare previa prenotazione
obbligatoria, visti i posti limitati.
Per prenotare, chiamare il 333 9651231 (sig. Nicola Doria).
I sapori di grani antichi di Calatafimi Segesta
29-31 luglio 2022
Piazza Nicolò Mazara – Calatafimi Segesta (TP)

Articolo precedenteProssimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks