Cappellaccio di Carnevale, un’antica ricetta proposta dalla pasticceria “Da Josè” 0

PALERMO. Cappellaccio di Carnevale. La pasticceria “Da Josè”, ripropone un’antica quanto poco conosciuta tradizione. Si tratta del Cappellaccio. Un dolce tipico del periodo di Carnevale.

Una tradizione ormai dimenticata che vede come protagonista un dolce a forma proprio di “cappello” ripieno di crema di ricotta e pan di spagna.

Dopo il grande successo dell’iniziativa di San Valentino contro lo spreco, la pasticceria Da Josè stupisce ancora rispolverando vecchie ricette ormai cadute nel dimenticatoio.

Cappellaccio di Carnevale… un dolce della tradizione

Non solo chiacchiere  a Carnevale. Sebbene queste siano il dolce indubbiamente più noto in tutta la penisola, è interessante scoprire nuove tradizioni e innovativi sapori.

Le origini di questo dolce sono poco note. E’ fuor di dubbio però che preparare un dolce a forma di cappello rievochi gli abiti che si è soliti indossare durante le feste di Carnevale.

Se volete scoprire questo dolce della tradizione, potete andare alla pasticceria Da Josè in Messina Marine, 267 a Palermo e ordinare il vostro cappellaccio. Di certo farete un figurone a tavola! Potete anche cimentarvi nell’impresa e realizzarlo con le vostre mani. Date libero sfogo alla fantasia e decorate il vostro Cappellaccio con mille aromi e colori.

Di seguito vi proponiamo la ricetta offerta dalla Pasticceria Josè del “cappellaccio di carnevale” con gli ingredienti e il relativo procedimento.

Ingredienti del Cappellaccio

1 Kg di farina “00”

100 g zucchero

100 g strutto

300 g circa

aceto q.b.

aromi: cacao q.b. cannella q.b. e vaniglia.

Procedimento

Versate l’acqua, gli aromi, lo zucchero, l’aceto e lo strutto nell’impastatrice lasciandoli lavorare finché lo zucchero non si sia sciolto del tutto.

In fine versate la farina, tutta in una sola volta, e impastate fin quando l’impasto non vi risulterà perfettamente liscio ed omogeneo.

Stendete la pasta allo spessore di 0,2 millimetri e tagliate un disco della misura che preferite. Più grande è il cappello che volete realizzare, più grande dovrà essere la dimensione del disco da tagliare..

Friggete il disco di pasta interponendo uno stampo per zuccotto in alluminio tra la griglia e la pasta.

In fine farcite l’incavo del cappellaccio con crema di ricotta e pan di spagna e decoratelo con nastri di vari colori spolverate di zucchero a velo.

Articolo precedenteProssimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks