Caponata siciliana, la ricetta della tradizione 0

PALERMO. Una delle specialità della cucina siciliana povera è la caponata siciliana. Si basa soprattutto su alcuni ingredienti tipici come le olive, le cipolle, i capperi, il sedano e il pomodoro. Ma le protagoniste indiscusse della caponata sono le melanzane. Materie prime che creano un mix di profumi, colori e sapori che richiama le suggestioni di una terra splendida. In Sicilia ci sono numerose varietà di caponata che cambiano da provincia a provincia. Ma anche di famiglia in famiglia, ognuno con la sua ricetta perfetta.

La ricetta originale della tradizione della caponata siciliana

INGREDIENTI

  • Melanzane 1 kg
  • Sedano 400 g
  • Cipolle bianche 250 g
  • Pomodori ramati 200 g
  • Olive verdi in salamoia da denocciolare 200 g
  • Capperi sotto sale dissalati 50 g
  • Pinoli 50 g
  • Zucchero 60 g
  • Aceto di vino bianco 60 g
  • Basilico q.b.
  • Concentrato di pomodoro 40 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.

PER FRIGGERE LE MELANZANE

  • Olio extravergine d’oliva q.b.

PROCEDIMENTO

Mondare la cipolla e affettarla finemente. Tagliare il sedano a rondelle, dopo averlo spuntato. Dividere a metà le olive verdi ed eliminare il nocciolo interno. Lavare e asciugare le melanzane, tagliare a pezzetti circa 2,5 cm. Fate lo stesso con i pomodori. Tostare i pinoli per pochi minuti fino a ottenerne la doratura.

Scaldare in una padella l’olio Evo e friggere le melanzane, poco alla volta, fino a che siano dorate. Adagiarle su un vassoio rivestito con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

In un tegame ampio soffrire la cipolla con l’olio di oliva, fino che non sarà appassita; quindi aggiungere il sedano e poi unire i capperi, le olive, i pinoli tostati e i pomodori. Fare rosolare qualche istante, poi coprire con il coperchio e cuocere a fiamma dolce per 15-20 minuti.

Preparare la salsa agrodolce: in un bricchetto versare l’aceto, il concentrato di pomodoro e lo zucchero. Mescolare con un cucchiaino e, una volta trascorsi i 15-20 minuti di cottura, salare e versare la salsa nel tegame. Mescolare, alzare la fiamma fino a quando non sarà evaporato il sentore di aceto. Spegnere e aggiungere le melanzane fritte e abbondante basilico. Mescolare il tutto e mettere la caponata in una pirofila e riporre in frigo.

Articolo precedenteProssimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks