Involtini di carne alla palermitana con patate – la RICETTA di Giusina in cucina 0

PALERMO. Gli involtini di carne alla palermitana sono un secondo piatto tipico della regione Sicilia. Il contorno di patate ne esalta il gusto. La ricetta per realizzare questi gustosi involtini è di Giusina in cucina.

Come la tradizione vuole, lei utilizza ingredienti tipici della cucina siciliana come i pinoli, le uvette, la cipolla, l’alloro e il caciocavallo, che donano alla carne un sapore e un aroma davvero particolari. Le ricette per preparare gli involtini alla siciliana sono tante e diverse fra loro; ad esempio gli involtini preparati a Catania prevedono l’aggiunta del salame piccante nel ripieno. Provateli non solo al forno, anche alla brace.

INGREDIENTI

  • 12 fettine di vitello sottili
  • 100 g di pangrattato
  • 50 g di caciocavallo o pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai di uvetta
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 100 grammi di tuma o primo sale
  • 1 cipolla
  • foglie di alloro
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale, pepe

PER LE PATATE

  • Patate
  • Pangrattato
  • Parmigiano/Pecorino
  • Olio
  • Rosmarino

PROCEDIMENTO

Tostate il pangrattato in un padellino con un po’ d’olio d’oliva e tenetelo a parte. Nella stessa padella fate un trito di cipolla (io ho usato la rossa) e dopo averla soffritta un po’ con l’olio, aggiungete il pangrattato tostato.

Unite il caciocavallo o pecorino grattugiato, l’uva passa e pinoli, il prezzemolo, sale e pepe e aggiungete un po’ d’olio per amalgamare il tutto.

Stendete le fettine su un tagliere e posizionate un cucchiaio di composto al  centro, aggiungete un dadino di tuma o primo sale (o il formaggio che avete, tranne la mozzarella).

Arrotolate in modo da formare dei fagottini  sigillando bene. Ungeteli d’olio e passateli nel pangrattato. A questo punto infilzateli in uno spiedino di legno alternandoli con una fettina  di cipolla rossa e alloro. Adagiate in una teglia da forno unta d’olio e cuocete in forno a 180° per 15 minuti.

Per le patate

Sbollentate le patate, dopo averle private della buccia, tagliatale a dadi e passatale in una panure di pangrattato e formaggio, con aghi di rosmarino e aromi vari. Aggiungetele nella teglia insieme agli involtini, irrorate d’olio e cuocete. Avranno la stessa cottura della carne

Articolo precedenteProssimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks