Mercoledì 16 Giugno 2021

Nasce Diodoros, il marchio dei prodotti della Valle dei Templi: il racconto del tour

AGRIGENTO. Ci sono luogi incantevoli che ti conducono fuori dal tempo. Luoghi genuini che profumano di buono, di sano. Luoghi dove ti svegli al mattino con coloratissimi pavoni sul terrazzo della tua camera, facendo attenzione a non lasciare la finestra aperta perché non avrebbero paura a tenerti compagnia.

Luoghi dove gli animali vivono con fiducia e serenità nel loro ambiente, a stretto contatto con gli uomini e la natura. Luoghi dove la colazione ha il sapore di una volta: dai biscotti alle marmellate prodotte in casa. Luoghi dove bevi il latte appena munto delle capre girgentane e ne assapori i loro formaggi. Luoghi dove uomini e donne di diverse generazioni, con coraggio, si mettono in gioco in nome di un territorio.

Noi di orogastronomico siamo andati in giro per conoscere bellezze e prodotti della Valle dei Templi. Un viaggio di relax, di buona cucina, di divertimento e bei paesaggi. Qui nasce DIODOROS, una linea di prodotti enogastronomici con il marchio della Valle dei Templi di Agrigento. Un marchio legato ai 1300 ettari di Parco archeologico in cui vengono coltivati olivi, viti, pistacchi, mandorli e altre varietà tradizionali della frutticoltura siciliana.

Il nostro tour inizia a Joppolo Giancaxio, dove nel 2010 una giovane coppia di ragazzi siciliani, Peppe e Valeria Casuccio danno vita all'azienda Piccola Latteria Artigianale Casusko dedicandosi all’allevamento di una razza rara di capre, quella delle capre girgentane.

Produzione di formaggi e derivati dal latte delle capre con ricette insegnate, migliorate e offerte ai clienti. I loro formaggi vanno dagli stagionati ai morbidi, ma anche ricotta e spalmagini, e sono realizzati con tecniche antiche. 

Da Joppolo Giancaxio, dove ha sede l'azienda, ci spostiamo alle stalle della capre verso Raffadali, in contrada Pietrarossa. Dopo aver ammirato e corso assieme alle capre e ai due tenerissimi cani da guardiana, ci rechiamo nell'azienda Val Paradiso di Massimo Carlino. Qui vengono prodotti, tra le altre cose, il vino e l'olio.

Vino Diodoros

Prodotto dalla cantina CVA Canicattì di Giovanni Greco, il vino Diodoros è un blend di Nero d'Avola, Nerello mascalese e Nerello cappuccio. IGT Sicilia. Primo impianto età media delle piante circa 50 anni. Il nuovo impianto, sempre di fronte al tempio di Giunone, porterà l'attuale produzione di 4500 a circa 20 mila bottiglie. Dopo un affinamento di 10 mesi in barili di rovere e 2 mesi in vasca, il vino viene imbottigliato ed affina altri 6 mesi prima della commercializzazione.

Olio Diodoros

E’ un blend di varietà antiche tra cui Ogliarola messinese e Biancolilla. Fruttato medio-intenso con sentori di erba falciata, pomodoro verde e carciofo. Amaro e piccante piacevole e persistente. E’ prodotto dalla Val Paradiso di Massimo Carlino, da olive che a ottobre vengono raccolte in maniera manuale e agevolata con pettini elettrici. Dopo aver ottenuto numerosi riconoscimenti, l’olio Diodoros è oggi anche presidio Slow Food.

La giornata si conclude al Bio Resort Fontes Episcopi a Aragona, un luogo dal sapore antico, ricco di storia e immerso nella natura. Una dimensione di autentico relax con arredi, luci e colori, capaci di unire il quieto fascino di una dimora d’altri tempi ai più moderni comfort. 

Si avverte la presenza di esperti farmacisti che hanno realizzato una Spa dedicata ad antichi rimedi.

Per conoscere da vicino i prodotti che fanno parte del marchio Diodoros, il Parco della Valle dei Templi e Coopculture propongono una passeggiata enogastronomica alla scoperta delle produzioni d’eccellenza. Tre gli appuntamenti, legati alle stagioni.

Paesaggio monumentale, campi, uliveti, vigneti saranno i protagonisti di un percorso di conoscenza e di esperienze inedite.
Informazioni e prenotazioni sul sito www.coopculture.it

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close