Dabbanna e cantine Russo: gli abbinamenti riusciti 0

MODICA. Dabbanna e cantine Russo, il ristorante modicano ha organizzato una cena degustazione con i vini proposti da Gina Russo. I vini dell’Etna e il gusto della cucina tipica modicana insieme per una sera. È successo lo scorso 9 Novembre, quando Alessandro ed Enrico Fichera, i due fratelli del ristorante Dabbanna hanno proposto una cena degustazione con i vini delle Cantine Russo in abbinamento.

"/

Dabbanna e cantine Russo

Ad aprire la serata diversi appetizer a stuzzicare il palato, per la cena in sala invece è stato allestito un unico tavolo conviviale, utile a creare un’atmosfera raccolta, piacevole e di condivisione.
Il ristorante, aperto da meno di un anno, propone una cucina della tradizione che strizza l’occhio al mondo gourmet.

"/

Il primo abbinamento 

Bollicine e tartare di gambero rosso il primo abbinamento proposto: le bolle del Mon Pit metodo classico delle Cantine Russo sono state servite per accompagnare una tartare di gambero rosso di Mazara con coulis di mango, perle di maracuia, aria di acqua di mare e cialda di pane soffiato. Una portata che si caratterizza per un gioco di consistenze e contrasti e che ben si armonizza con il Brut proposto da Gina Russo.

"/

Dal crudo al cotto con il polpo croccante con macco di fava cottoia e crumble di ragusano, servito il Rampante Etna Rosato: abbinamento equilibrato e piacevole.

Decisamente un gusto  più “strong” per lo stinco di maiale brasato su crema di castagne, melograno e funghi porcini in abbinamento con uno dei cavalli di battaglia delle Cantine Russo, il Contrada Crasà, l’Etna Rosso che trova la sua massima esaltazione con il piatto proposto dagli chef Fichera.

"/

Per concludere tornano le bollicine ma quelle del Mon Pit Moscato insieme ad un dessert al mandarino: un finale dolce e fruttato che convince e lascia ben sperare per il futuro del ristorante e che conferma la grande qualità dei vini delle Cantine Russo.

Articolo precedenteProssimo articolo
Angela Amoroso, classe 1987, laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Catania, giornalista pubblicista dal 2008. Inizia a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo dieci anni fa sulla carta stampata per poi formarsi ulteriormente attraverso l'esperienza di redattrice e speaker televisiva di un'emittente televisiva privata a Licata, città in cui vive. Da lì si sono susseguite diverse esperienze professionali tra radio, testate giornalistiche online e varie collaborazioni con realtà professionali presenti in Sicilia, anche come social media manager. Oggi dirige Edicola Innovazione, portale online settoriale a carattere nazionale, ma ha anche un'altra grande passione, quella per il mondo enogastronomico: è tra le contributor del blog maredisiciliaedintorni.it e food writer di Identità Golose, il magazine online di cucina internazionale ideato e creato da Paolo Marchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks