Arriva “Il treno del Gusto” a Bagheria con a bordo lo sfincione bianco e il mandarino di Ciaculli 0

BAGHERIA. Una giornata dedicata allo Sfincione Bianco e al mandarino tardivo di Ciaculli, domenica 8 dicembre si viaggia sul treno del gusto alla scoperta di Bagheria. L’itinerario turistico inizia con la partenza del treno storico dalla stazione di Palermo Centrale, con arrivo alla stazione ferroviaria di Bagheria, dove i passeggeri, accompagnati dalle guide messe a disposizione da Fondazione FS, effettueranno una visita della cittadina e raggiungeranno la tensostruttura di Corso Umberto I dove si svolgeranno le attività legate al Laboratorio del gusto.

Per l’occasione si potrà visitare con prezzo ridotto, 3 euro, la storica Villa Palagonia, presentando il titolo di viaggio del treno storico.
Laboratorio del Gusto Slow Food Sicilia: durante il Laboratorio saranno descritti i presidi Slow Food dell’Area di Palermo: Mandarino tardivo di Ciaculli, la descrizione verrà arricchita con la presentazione della Comunità dei panificatori dello sfincione bianco di Bagheria composta dai panificatori Michele Mancino, Maurizio Valenti, Massimo Scaduto, Carlo Conti, Giampiero Pecoraro, Giuseppe Spanò, Vita Gagliano e Gaetano Morici, del limone verdello, dell’acciuga di Aspra e dell’estratto (‘Astrattu).

Tempo libero per la eventuale consumazione del pranzo e poi la partenza per la visita a Cefalù. Il viaggio termina con il rientro in treno storico dalla stazione di Cefalù a Palermo Centrale.

Articolo precedenteProssimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks