Sicilia protagonista al Taste, salone dedicato alle eccellenze del gusto e del food lifestyle 0

FIRENZE. Sicilia protagonista al Taste. Nei prossimi giorni alla stazione Leopolda di Firenze si svolgerà il Taste, il salone dedicato alle eccellenze del gusto e del food lifestyle, dove si danno appuntamento i migliori operatori internazionali dell’alta gastronomia e il sempre più vasto e appassionato pubblico dei foodies.

Sicilia protagonista al Taste, l’8 marzo saranno proposti i prodotti di undici aziende siciliane

All’interno del programma di Fuori di Taste 2019 i prodotti di undici aziende siciliane venerdì 8 marzo saranno i protagonisti di un percorso di emozioni durante la cena evento dedicata alla “regione più donna d’Italia”, “Donna Sicilia: il triangolo delle meraviglie” organizzata dal giornalista Andrea Gori nella sua Trattoria Da Burde.

Durante la cena, infatti, lo chef Paolo Gori preparerà una cena con i prodotti delle aziende siciliane presenti: l’olio, i sottoli e i capperi di Incuso di Pantelleria, i pistacchi e i pesti di Bronte di Vincente Delicacies, la Tuma Persa del caseificio Passalacqua, i pomodori di Pachino, il cioccolato di Modica di Sabadì, in abbinamento ai cocktail realizzati con l’aperitivo Etna Bitter, i vini di Barone di Villagrande di Milo con l’Etna e la Malvasia delle Lipari, il Cerasuolo di Avide di Comiso e i distillati all’erbe di Giardini d’Amore da Roccalumera e a chiudere una degustazione nel corner Morettino Coffee Lab degli Specialty coffee La Musa Nera, preparati in modalità filtro (Chemex) e in espresso.

MENU’

Aperitivo con pistacchio con il guscio e capperi disidratati

La Prima Pappa di primavera al pomodoro pachino e emulsione di olio Incuso

Tagliatelle sulla lepre e cioccolato di Modica di Sabadí

Battuta di razza Calvana e Cappero di Pantelleria

Crostata pistacchio di Bronte Vicente Dalicacies e Lamponi

(Al corner) Selezioni di Caffè Morettino

Costo della cena, vini inclusi 45€, info e prenotazioni 055317206 oppure via mail info@daburde.it

Articolo precedenteProssimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks