Venerdì 30 Ottobre 2020

Salina, Azienda Agricola Virgona: non chiamatela semplicemente Malvasia

  • 20/09/2020 - 08:00
  • Wine&beer
  • Federica Terrana

SALINA (ME). Semplicità, genuinità, umiltà, solarità, forza. Chiamala empatia, col tempo le persone di animo buono le riconosci subito e ne sei attratto, perché rare. Ed è ciò che accaduto con Daniela Virgona, titolare della storica Azienda Agricola Virgona, assieme al marito e al fratello.

Ci troviamo nell'Isola di Salina, precisamente nel piccolo Comune di Malfa. Qui tutto profuma di Malvasia, ma anche di capperi, di terra, di sapori antichi.
Dall'amore e dalla passione nascono i prodotti dell'azienda lunga ben tre generazioni, nata come "I piccoli contadini" fino all'espansione delle terre grazie all'acquisto di piccole porzioni di appezzamenti di terreno.

Giorno dopo giorno, lavoro dopo lavoro, sudore dopo sudore fino ad arrivare alla produzione di due linee di vini ad indicazione geografica tipica: Salina Rosso e Salina Bianco. Oltre alla rinomata produzione del Passito Doc Malvasia delle Lipari e della Grappa di Malvasia delle Lipari.

La cantina, infatti, negli anni ha subito le trasformazioni necessarie per adeguarsi alle più moderne tecnologie mantenendo inalterata la spiccata personalità dei vini.

La famiglia Virgona segue la vinificazione in tutte le sue fasi al fine di ottenere un prodotto di qualità elevata e dal gusto genuino e naturale.

Nel 2003 Daniela rileva l'Azienda dal padre e la gestisce insieme al marito. Il fratello collabora, anche se impegnato col suo primo lavoro. La Virgona ad oggi produce sette etichette.

Ed è la crisi del Passito, intorno al 2006, che porta a un importante cambiamento. Grazie al lavoro realizzato assieme a un enologo amico nasce il Salina Bianco Igt:90 per cento di Malvasia e 10 per cento di Inzolia e Catarratto.

Il Salina Bianco Igt risulta fra i migliori in scala mondiale al Vinitaly, tanto da aggiudicarsi il diploma di Gran Menzione.


Malvasia delle Lipari Doc viene prodotto con il 95% di uve Malvasia e per il restante 5% da Corinto Nero, coltivate sulle splendide e soleggiate colline di Malfa, nell’isola di Salina.
Al gusto si conferma dolce, complesso ma equilibrato, pieno e seducente.

E’ un vino che può essere gustato assieme a formaggi erborinati, dolci tipici siciliani, pasticceria secca ed è protagonista di tante gustose ricette gastronomiche della tradizione eoliana.

La Cantina Virgona presenta il primo spumante eoliano: il Ruffiano di Salina extra dry, prodotto con uve "malvasia" spumantizzate con metodo charmat.

Ma la particolarità dell'azienda sta anche all'interno delle due Birre artigianali:" Beatrice" al cappero di Salina e "Laura" alla Malvasia di Salina.

Daniela non si occupa solo della vinificazione, ma è anche un'ottima cuoca. "Noi non nasciamo come vini - tende a precisare - ma anche come capperi". All'interno della sua azienda realizza delle ottime degustazioni da abbinare ai vini. Inoltre, produce delle conserve con i prodotti dell'orto: i capperi in olio, la caponata eoliana, la capperonata, la salsa ai sapori di Salina.

Le marmellate per i formaggi: la crema di vino, la marmellata di cappei di Salina e Malvasia. Indimenticabile la marmellata di cipolle e Malvasia. E le marmellate di arance, di cedro, di limoni, di mandarini. Ma anche i pesti: patè di melanzane, di pomodori secchi, di capperi, di finocchietto selvatico. Tutto realizzato con i prodotti del territorio, seguendo rigorosamente la stagionalità.

Azienda Agricola Daniela VIRGONA

Via Bandiera, 2 - 98050 Malfa (ME) - Italy

Tel / Fax: +39 090 984 4430

Mobile: +39 338 745 5912

E-mail: info@malvasiadellelipari.it 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close