Inside/Out shared food: Tavola simbolica Palermo-Torino per abbattere le barriere tra dentro e fuori le carceri 0

PALERMO. Inside/Out shared food. Palermo-Torino unite da un unico tavolo sociale per sostenere, attraverso il buon cibo, una grande iniziativa di solidarietà.

Enosteria Sicula sposa Inside/Out shared food il progetto di Micol Ferrara realizzando un menù inedito per abbattere le barriere tra dentro e fuori le carceri.

L’inedita cena è prevista per sabato 30 marzo alle ore 20.30, in via Torrearsa n. 3, nel corso del quale l’Ambasciatore del Gusto e membro di Euro-Toques, lo chef Gioacchino Sensale realizzerà un menù sorprendente, che prenderà spunto dalle idee delle detenute. Ricette che presto saranno raccolte in un libro a cura di Micol Ferrara.

Unico diktat per lo chef: realizzare le portate senza l’uso di utensili non previsti all’interno delle carceri.

Gli altri due appuntamenti sono previsti: a Torino il 29 marzo con un pranzo presso i Dù Cesari – chef Danilo Pelliccia – (corso Regina Margherita, 252); con una cena presso La Limonaia Food as Culture sempre a Torino con lo chef Cesare Grandi (via Mario Ponzio, 10). Parte del ricavato delle serate sarà devoluto in beneficenza a Made in Carcere.

L’iniziativa, infatti, prende spunto dall’esperienza della cooperativa sociale “Officina Creativa” di Luciana Delle Donne che aiuta “le persone disagiate a reinserirsi nella società e sostiene i giovani detenuti che vogliono entrare nel mondo del lavoro, lavorando in gruppo, sviluppando le relazioni e la creatività, dando vita a un collegamento produttivo tra mondi che solitamente stentano a comunicare”.

“Abbiamo subito aderito all’iniziativa come unici ristoratori nel capoluogo – affermano i tre totolari Piero Scelfo, Massimo Rallo e Danilo Ciulla – perché crediamo fortemente nei buoni valori. In allegria e armonia, come si sta attorno alla tavola, si può sostenere chi ha difficoltà. Motivo per il quale vi invitiamo ad aderire e a sedervi accanto a noi”.

MENU’ ENOSTERIA SICULA

30 MARZO 2019

Amouse-bouche

 “Moltivolti” (pizzetta con acciughe, pangrattato, pomodoro e origano)

*****

Antipasto

“Carciofo alla villanedda” (carciofo spinoso di Cerda, fonduta di ragusano dop, muddica atturrata e salsa rossa all’acciuga)

*****

Primo

“Oltre le sbarre” (pasta fritta con i broccoli “arriminati”)

*****

Secondo

“Il tempo si è fermato” (guancia di manzo brasata al vino rosso e patata schiacciata)

*****

Predessert

“La merenda” (pane di grani antichi siciliani con confetture dell’azienda agricola Cunzato)

*****

Dessert “Un nuovo domani” (il cannolo siciliano)

€ 55,00

Per i bambini fino a 12 anni sconto del 50 per cento.

Per info su costi e prenotazioni contattare il numero 339 4531471

Enosteria  Sicula

Via Torrearsa, 3

90139 Palermo PA

 

Articolo precedenteProssimo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks