Lunedì 30 Novembre 2020

Gina Russo confermata presidente della Strada del Vino e dei Sapori dell’Etna

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/04-10-2020/gina-russo-confermata-presidente-strada-vino-sapori-delletna-600.jpg

MILO (Ct). Gina Russo riconfermata alla presidenza della Strada del Vino e dei Sapori dell’Etna. La produttrice dell’omonima storica cantina di Solicchiata, frazione di Castiglione di Sicilia (Ct) guiderà per il secondo mandato l'associazione che riunisce enti pubblici e privati come produttori vitivinicoli, agroalimentari, albergatori e ristoratori, gestori di B&B e case vacanze, guide turistiche e associazioni di sommelier, società di servizi ai viaggiatori: un network di addetti ai lavori e stakeholders che hanno come obiettivo la promozione dell’Etna, del suo paesaggio, dei prodotti tipici e dell’accoglienza di piccoli e grandi gruppi di viaggiatori.

Agata Romeo (Case Perrotta) riconfermata vicepresidente. “Una scelta di continuità – è stato sottolineato dai consiglieri – utile a portare avanti i progetti già in corso, supportati dall’esperienza e dall’entusiasmo dei nuovi consiglieri eletti lo scorso 15 settembre”. Dal canto suo, la Russo spiega: “Siamo già al lavoro per rimodulare la nostra offerta sulla base delle limitazioni del covid che ci hanno costretto a sospendere il progetto del Treno dell’Etna. Trekking, visite alle grotte dell’Etna, ai palmenti rupestri e ai siti naturalistici abbinate alle visite in cantina piacciono moltissimo e sono esperienze di valore, perché si tratta di itinerari di nicchia, spesso sconosciuti agli stessi siciliani".

"La pandemia ha stravolto il modo di viaggiare anche nel settore enoturistico, ma non è detto che sia uno svantaggio: molte aziende, infatti, si sono attrezzate per accogliere i winelovers in tutta sicurezza, sfruttando gli spazi esterni che non mancano e privilegiando l’aspetto emozionale rispetto a quello puramente commerciale. E poi puntiamo a rafforzare il nostro progetto Etnambiente, di cui siamo molto orgogliosi (1300 segnalazioni in due anni), e la comunicazione per valorizzare la visibilità e l’identità dei nostri soci”.

Il nuovo CdA della Strada del Vino e dei Sapori dell’Etna è composto da nove membri. Federica Eccel dell’Azienda Tasca d’Almerita si occuperà del progetto Crossing Etna, iniziativa di marketing territoriale che, con il supporto della Camera di Commercio del Sud-Est, ha visto nel novembre del 2019 la presenza di giornalisti esperti di viaggi ed enogastronomia. Con la Eccel saranno Marco Nicolosi di Barone di Villagrande e Jacopo Maniaci dell’azienda Tenute di Fessina.

Il progetto Etnambiente – la app ideata da Strada del Vino in collaborazione con associazioni ambientaliste e di tutela del territorio per segnalare e monitorare microdiscariche nei boschi dell’Etna e dell’Alcantara – sarà seguito da Arianna Vitale dell’azienda Tenute Mannino di Plachi, che subentra a Christian Liistro. A supportarla saranno Alberto Falcone dell’omonima azienda Falcone e Fabio Costantino di Terra Costantino. Nicola Purrello di Petralonga si occuperà del Tour del Treno dei Vini dell’Etna. La gestione degli eventi sarà affidata a Cristian Geri dell’azienda Conte Uvaggio e Salvatore Martinico dell’azienda Benanti. Riconfermata Marìka Mannino nel ruolo di Direttore per il coordinamento e la supervisione di tutte le attività. 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close