Baglio Ciachea, la mostra della pittrice Ketty Barbante unisce arte e cibo 0

CARINI (PA). Arte e cibo si fondono e trasformano il ristorante Baglio Ciachea a Carini in una galleria d’arte. A esporre le proprie opere , Ketty Barbante, l’artista allieva, già all’età di 9 anni, di Renato Guttuso. Fino a settembre dalle 19:00 si potrà cenare ammirando la mostra di quadri multidimensionali.

Da ristorante dalle eccellenze del territorio siciliano a luogo espositivo per due mesi. Baglio Ciachea Restaurant offre agli ospiti la possibilità di gustare, oltre alle proposte mediterranee, un’esperienza culturale dal valore emozionale.

La mostra 

Ketty Barbante, nata a Palermo, comincia a dipingere ad appena cinque anni, quando conosce il maestro Renato Guttuso, che la seguirà per molto tempo. A nove anni, mentre frequenta la scuola media, fà la sua prima personale, assieme alla zia pittrice Adriana Librizzi Spica, al Teatro Politeama.  L’artista è dotata di una grande creatività che sa coniugare al rigore compositivo delle sue opere e le molte sfaccettature che caratterizzano la vita. 

La Barbante nel corso della sua carriera ha girato il mondo conoscendo personalità di spicco tra le quali possiamo citare nomi del calibro di Andy Warhol.

Le sue opere sono esposte al Museo d’Arte Moderna di Vada (Livorno), alla Pinacoteca di Domus De Maria (Cagliari), alla pinacoteca della R.A.I (Roma) e presso collezioni private, ma tra i momenti più alti della carriera dell’artista ricordiamo l’esposizione al Metropolitan Museum di New York nel 1978.

"

Baglio Ciachea Restaurant

Rimessa in vita dall’amore e dedizione della famiglia Agrusa, la location possiede un fascino sobrio ed elegante, per questo è la scelta ideale per vari tipi di cerimonie, tra queste matrimoni spaziando da quelli semplici e tradizionali a quelli più classici e raffinati. Lo spazio, con il suo fascino, si presta ad accogliere con eleganza i banchetti all’aperto.

Il menù nasce dalla selezione di ingredienti di qualità scelti con cura. Materie prime buone e genuine provenienti dalle eccellenze del territorio siciliano.

All’interno del locale, infatti, è possibile gustare i piatti degli chef Ivan Gottuso e Antonio Giambanco, in grado di sorprendere i cinque sensi, offrendo le migliori pietanze della cucina tradizionale, realizzate con i prodotti locali. Le portate, infatti, sono semplici: richiamano la tradizione siciliana, a volte in chiave rivisitata. Le materie prime puntano al chilometro zero: gli ortaggi provengono dall’orto del Baglio e alcuni prodotti dalle conserve dell’azienda di famiglia.

Mostra “Ketty Barbante”

Baglio Ciachea Restaurant Via Pertini 39 – Carini (zona Parco degli Ulivi – Strada SP3 per Torretta)

Telefono +39 328 0462651

Ore: 19:00/23:30

Aperto da martedì alla domenica

Ingresso gratuito

 

 

Articolo precedenteProssimo articolo
Davide Cammarata, giornalista pubblicista palermitano, inizia la sua carriera nel 1997 presso il Corriere del Mezzogiorno dove si occupa dei fatti di cronaca e sport fino al 2000. Dal 2001 al 2006 collabora per il Giornale di Sicilia. Dal 2006 al 2008 entra a far parte della redazione calcistica di Reterete24. Dal 2016 al 2019 collabora per Sicilia News 24. Dal 2018 si occupa di enogastronomica per la testata giornalistica orogastronomico e collabora per la rivista I Love Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks