Venerdì 03 Dicembre 2021

Messina Street Fish, cooking show dello chef Franco Agliolo

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/27-10-2021/messina-street-fish-cooking-show-chef-franco-agliolo-600.jpg

MESSINA. Lo chef Franco Agliolo, patron del Ristorante Ambrosia a Sant’Agata Militello (ME), al Messina Street Fish. 

Il cooking show lo vedrà protagonista oggi, giovedì 28 ottobre alle ore 17.15, nei locali della Fondazione ITS Albatros di viale Giostra, in occasione del “Festival del pesce siciliano” di Messina Street Fish, lo chef preparerà dal vivo e farà degustare i suoi “Ravioli di capone e zucchina, vellutata di datterino, pomodorino confit e basilico”.

“Il pesce azzurro è un concentrato di sostanze preziose per il nostro organismo. Se abituiamo i nostri ragazzi a mangiare bene sin da piccoli, eliminando il cibo spazzatura e educando il palato alla qualità – ha spiegato lo chef – ne avremo un beneficio da adulti perché la buona alimentazione aiuta a prevenire moltissime malattie”. Da qui l’importanza, sottolineata da Agliolo, di inserire nel menu delle mense scolastiche un pesce azzurro come il capone che si pesca nei nostri mari, è di facile reperibilità in molti mesi dell’anno, ha un costo non troppo elevato rispetto ad altri pesci, ed è facile da pulire e diliscare.

Per il suo cooking show il cuoco nebroideo avrebbe potuto proporre un secondo ma, valutando il maggiore food cost per le mense e tenendo in considerazione che nella refezione scolastica il costo del pasto completo per alunno è fissato nell’ambito di procedure d’appalto non soggette a rivisitazioni, mentre il pesce subisce una continua variazione di prezzo, ha pensato di proporre un primo piatto di pasta fresca che mettesse insieme il pesce azzurro con la verdura, per un’alimentazione sana e bilanciata a livello nutrizionale che contribuisca al fabbisogno di energia, vitamine, calcio, proteine e omega 3 nei giovani.

Con la pasta fresca ripiena Franco Agliolo ha un rapporto privilegiato. Da sempre presente nel menu del suo ristorante, la pasta ripiena rappresenta per lui il forte legame con la manualità e con la materia prima, in uno dei momenti più belli per un cuoco, quello della creazione, che porterà all’elaborazione del piatto finito che vuole essere straordinario nell’idea, nella presentazione e nel gusto.

La passione per la pasta fresca nasce in casa del cuoco, grazie alla tradizione nebroidea che vedeva - nella preparazione di tagliatelle, maccheroni e gnocchetti - un momento di riunione di famiglia e di festa. Una passione che si nutre e diventa vera e propria arte grazie alle esperienze di lavoro maturate in Emilia Romagna, accanto ai veri specialisti dei tortellini, come l’indimenticabile signora Lidia Cristoni, la prima vera maestra dello chef tristellato Massimo Bottura, o ancora accanto a Gino Angelini, romagnolo doc nel suo ristorante di Los Angeles.

Sarà un vero e proprio spettacolo dal vivo vedere lo chef preparare la sua pasta fresca e confrontarsi con esperti di settore su temi di stretta attualità, come la valorizzazione del pescato siciliano e l’importanza di inserire il pesce nei menu delle mense scolastiche.

Il Messina Street Fish- il festival del pesce siciliano promosso da Confesercenti Messina, in partnership con la Camera di Commercio di Messina, l’Associazione Provinciale Cuochi, l’I.I.S. Antonello, l’Istituto Co.Ri.Bi.A, la Proloco Messenion e la Sacom, si svolgerà dal 28 al 31 ottobre presso i locali della Fondazione ITS Albatros di viale Giostra. L'ingresso è gratuito su prenotazione e riservato ai possessori di green pass.

Per prenotare il proprio posto occorre chiamare il numero dedicato 379.2660063. 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close