Best in Sicily 2019, tra i premiati tre aziende di Messina e provincia 0

CATANIA. Best in Sicily 2019. Si è svolta ieri pomeriggio a Catania, al Teatro Bellini, la cerimonia di premiazione “Best in Sicily 2019”. Tra i premiati del giornale di enogastronomia Cronache di Gusto ci sono tre aziende di Messina e provincia che si sono distinte nell’arte della panificazione e della ristorazione, raggiungendo l’eccellenza.

Francesco Arena

Best in Sicily 2019, i messinesi premiati

Il bakery chef Francesco Arena, del Panificio Masino Arena di Messina, è stato premiato come Miglior Fornaio Best in Sicily 2019 “per il suo lavoro di divulgatore appassionato dell’arte panaria, per l’attenzione maniacale per le farine, i grani antichi siciliani e le altre materie prime di eccellenza utilizzati nella preparazione di focacce e prodotti panari”.

Giuseppe Oriti ed Eliana Carroccetto

L’agriturismo Il Vecchio Carro di Caronia Marina di Eliana Carroccetto e Giuseppe Oriti, specializzato nell’allevamento di suino nero dei Nebrodi, ha ricevuto il premio di Miglior Trattoria Best in Sicily 2019 “come tappa obbligatoria per i golosi, dove il piacere è garantito tra porchetta e piatti tipici del territorio e l’accoglienza è una delle carte vincenti”.

Premiazione Modì: Giuseppe Geraci e Alessandra Quattrocchi

Il Ristorante Modì di Giuseppe Geraci e Alessandra Quattrocchi, ubicato a Torregrotta, ha conquistato il premio di Miglior Ristorante, ex equo con “Dodici Fontane” di Linguaglossa, come “posto dedicato a chi vuol farsi del bene, luogo di delizie, contaminazioni, fantasie e sentimenti”.

Un grande risultato per Messina e la sua provincia che confermano le grandi potenzialità del territorio in tema di eccellenze e turismo enogastronomico.

Articolo precedenteProssimo articolo
Davide Cammarata, giornalista pubblicista palermitano, inizia la sua carriera nel 1997 presso il Corriere del Mezzogiorno dove si occupa dei fatti di cronaca e sport fino al 2000. Dal 2001 al 2006 collabora per il Giornale di Sicilia. Dal 2006 al 2008 entra a far parte della redazione calcistica di Reterete24. Dal 2016 al 2019 collabora per Sicilia News 24. Dal 2018 si occupa di enogastronomica per la testata giornalistica orogastronomico e collabora per la rivista I Love Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Most Popular Topics

Editor Picks