Itinerari di gusto

Coronavirus, nasce “Talè – Degusteria siciliana” l’emporio online

single image

PALERMO. Decidere di aprire un’impresa in questo momento storico è molto più che un gesto coraggioso, è quasi folle. Eppure due imprenditori quarantenni palermitani hanno deciso che non sarebbe stato il Coronavirus a fermare il loro sogno e hanno aperto “Talè – Degusteria siciliana”  https://taledegusteriasiciliana.it/ .

Alessandro Dioguardi e Francesco Tranchina sono due produttori locali di birra artigianale: la Kimiya, sul mercato dal 2016 ha ottenuto un riscontro positivo in continua crescita di pubblico.

Si trova in diversi punti vendita in tutta la Sicilia e anche a Milano, quest’anno avrebbero dovuto aprire un piccolo emporio di prodotti siciliani in via Abruzzi 72 a Palermo, ma con il lockdown e la pandemia non è stato possibile così hanno provato a reinventare la loro passione per i prodotti locali e il loro sogno di aprire un emporio adattandolo al Covid-19, è nato così un delivery di box che contengono tanti prodotti, tutti siciliani.

Le aziende che hanno coinvolto sono circa trenta come le bibite Polara, la pasta Bia, il gin Insulae, i salumi Lipari di Salemi, il miele Meli, le conserve Alicos e molte altre ancora, tutti prodotti che non si trovano nei comuni supermercati.

«Il nostro obiettivo adesso è quello di supportare i piccoli produttori siciliani – dice Alessandro Dioguardi – si è tanto parlato di acquistare prodotti made in Sicily per supportare l’economia locale, ma piuttosto che farlo con la fine del lockdown è opportuno farlo da adesso, per non lasciare le piccole imprese da sole. Anche noi siamo produttori e sappiamo quanto è difficile questo momento, per questo vogliamo spenderci per questo progetto, abbiamo messo insieme l’idea, i produttori e cercato chi potesse fare consegne in breve tempo, abbiamo trovato tutto e siamo partiti».

Le composizioni delle box che si trovano sul loro sito sono attualmente quattro, numero destinato a crescere a breve, nei prossimi giorni entreranno altre aziende e si incrementeranno i prodotti a disposizione e così anche le box. «Attualmente non si potrenno scegliere i prodotti da inserire nella box – continua Alessandro – si dovrenno scegliere quelle che abbiamo pensato noi. Ma anche in questo miglioreremo e permetteremo a chi vorrà di comporre la sua scatola, adesso avevamo urgenza di partire».

Le box sono perfette per un aperitivo speciale da consumare a casa con i propri cari o per festeggiare una ricorrenza, un modo per celebrare un evento speciale ma anche la Sicilia e le sue eccellenze e a Palermo le consegne arrivano fino a Mondello e Sferravallo.

Ad aiutare i due a trovare i produttori è stato Toti Porretto, palermitano che a Milano ha aperto Emporio Sicilia. «Toti è un amico e c’ha aiutato a conoscere le belle e operose realtà siciliane – conclude Alessandro – quelle che ogni giorno lottano per sopravvivere e tra queste ci siamo anche noi con la nostra birra. Vogliamo dare un contributo e un segnale positivo a tutti i piccoli produttori: insieme siamo più forti e ce la faremo, e quando torneremo alla normalità apriremo il punto vendita di via Abruzzi 72 e brinderemo tutti insieme».

Leave a Comment

Your email address will not be published.

5 × 5 =