Curiosità News ed eventi

Milazzo, ‘Ngonia Bay: apre Giardino d’Inverno con una squadra tutta “under 35”

single image

MILAZZO (Me). Una nuova interessante realtà amplia l’offerta ristorativa nella cittadina di Milazzo, borgo tra i più belli d’Italia, che gode della suggestiva collocazione sul mare con vista Eolie. Si tratta del Ristorante “Giardino d’Inverno” dell’Ngonia Bay Boutique Hotel che aprirà i battenti il 4 ottobre a Milazzo.

Da sempre considerata “porta delle Eolie”, Milazzo è una delle mete preferite dai turisti che scelgono di trascorrere una vacanza all’insegna del mare e del buon cibo. Qui la tradizione culinaria, grazie al fatto che la cucina è un mondo in continuo movimento, ha lasciato spazio anche ad una visione moderna e contemporanea del cibo. In questo scenario si inserisce il nuovo ristorante “Giardino d’Inverno” situato nella Baia del Tono (il tratto conclusivo del lungomare di Ponente), in Piazza ‘Ngonia. In estate la Baia è presa d’assalto da cittadini e turisti affascinati dal mare cristallino e dalla spiaggia che, rettilinea per chilometri, curva all’improvviso, incrociando il costone roccioso e le scogliere da cui si gode una vista mozzafiato. Nella Piazza ‘Ngonia aveva sede una delle più grandi tonnare di Milazzo. La località oggi rivive di nuovo splendore grazie alla struttura ricettiva della famiglia Calabrese che ha investito sull’ospitalità e sulla ristorazione di eccellenza.

Tra piante secolari e qualche orchidea, all’interno dell’Ngonia Bay Boutique Hotel sorge oggi il nuovo ristorante che punta a innovare la cucina, attraverso il sapiente utilizzo di tecniche moderne e ingredienti del territorio, ricercati accuratamente tra le ricche produzioni locali.

«Come in tutte le storie di successo – afferma l’imprenditore Marco Calabrese, proprietario dell’elegante e moderna struttura – c’è bisogno di una squadra di talenti per avere un finale entusiasmante. Perfettamente in linea con l’idea di riscoprire la nostra identità partendo dalle origini e valorizzando tutto ciò che è siciliano e genuino – commenta ancora Calabrese – ho scelto un team di giovani talenti a chilometro zero con l’aggiunta di uno chef “straniero” per dare un tocco internazionale alla cucina dell’Ngonia Bay».

La squadra di giovani, tutti under 35, è composta da Salvatore Branchello (chef, 33 anni), Jom Jom Kabir (34), Mario Cortese (pastry chef, 28), Luca De Gaetano (maître, 29), Danilo La Bella (bartender, 31),

L’identità siciliana è quella che più rappresenta il nuovo Ristorante firmato ‘Ngonia Bay dove protagonisti sono i gamberi di Mazara, le cozze di Ganzirri, i ricci di mare, i porcini dei Nebrodi, gli agrumi di Sicilia. Il menù spazia per conquistare i gusti di un pubblico quanto più esigente che predilige la scelta degli ingredienti più ricercati: dai crostacei al tartufo, dalla scottona alla rubia gallega. Oltre al menù alla carta, si potrà scegliere il Menù Degustazione da sei portate “La ‘Ngonia del Tono”, percorso enogastronomico delle eccellenze siciliane.

Il ristorante sarà aperto al pubblico a partire da venerdì 4 ottobre, tutti i giorni a pranzo e cena. Giorno di chiusura martedì.

Ristorante “Giardino d’Inverno” di ‘Ngonia Bay
Piazza ‘Ngonia, 98057 – Milazzo (ME)
Tel. 090.9281326

Leave a Comment

Your email address will not be published.

12 − 7 =