Martedì 11 Agosto 2020

Vini Milo 2019, l'8 settembre laboratorio del gusto con Gianni Giardina

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/09-06-2020/vini-milo-2019-l8-settembre-laboratorio-del-gusto-con-gianni-giardina-600.jpg
MILO (CT). Sarà il laboratorio del gusto guidato dal macellaio Gianni Giardina a chiudere la 39^ edizione di ViniMilo, la manifestazione che dal 23 agosto scorso anima il piccolo centro etneo con degustazioni, cene a tema, tavole rotonde su vino, enoturismo e vigneti eroici con esperti da Piemonte, Trentino, Veneto, Toscana, Lazio, Umbria, Campania, Puglia. Domenica 8 settembre, a partire dalle ore 20.00 nella sala del Museo Virtuale, l’appuntamento è con “Squisito: i salumi artigianali sposano il vino dell’Etna”, il Laboratorio del Gusto a cura di Slow-Food dove i salumi della macelleria Giardina di Canicattì incontreranno i vini dell’Etna dell’Azienda Planeta. Sarà l’occasione per ascoltare la storia e la passione per la macelleria di Gianni classe ’78, macellaio dal 1997 ma a scuola di coltello già dal 1985 quando, a soli 7 anni, guardava papà lavorare nella macelleria di famiglia. Oltre che un lavoro, per lui essere un “butcher” è una passione, uno stile di vita. Noto anche oltre i confini nazionali per essere il capitano della Nazionale Italiana Macellai, Giardina è anche presidente dell’associazione provinciale macellai di Agrigento e quest’anno ha ricevuto il premio Best in Sicily dal noto giornale Cronache di Gusto. In degustazione il prossimo 8 settembre due prodotti tra i più interessanti preparati da Giardina ossia la Mortadella di suino siciliano bio ed il Prosciutto cotto di pecora siciliana. “Abbiamo pensato a Giardina perché abbiamo avuto modo di conoscere l'eccellenza dei suoi prodotti durante la manifestazione Drink Pink e in seno al comitato di condotta la nostra opinione è stata unanime – dichiara Anastasia De Luca, fiduciaria di Catania della condotta Slow Food-. Parlando con Gianni Giardina e sentendo raccontare dalla sua viva voce i metodi di lavorazione, la provenienza delle materie prime, abbiamo detto che questo modo di interpretare il prodotto è assolutamente in linea con i principi del buono pulito e giusto e sano da sempre bandiera di Slow Food.  L'impegno di Slow Food Catania durante la manifestazione Vini Milo – aggiunge De Luca - è quello di diffondere la conoscenza di materie prime eccellenti, prodotte in piccole quantità nel rispetto della tradizione e con un legame indissolubile con il territorio; spesso (queste materie prime) provengono da piccoli produttori che nonostante le mille difficoltà economiche e burocratiche alle quali sono sottoposti quotidianamente continuano a  regalarci prodotti che molti di noi definiscono commoventi perché sono la sintesi di  una filosofia di vita e non solo di lavoro”. Per info e prenotazioni: Tel. 3475857201 - Prenotazione obbligatoria  

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close