Martedì 29 Settembre 2020

Premio Strega Mixology 2018: palermitano Gianluca Di Giorgio tra i 5 finalisti

  • 05/06/2018 - 12:50
  • Cocktail
  • Federica Terrana
https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/premio-strega-mixology-2018-palermitano-gianluca-giorgio-finalisti-600.jpg

PALERMO. E' palermitano, Gianluca Di Giorgio del Bocum Mixology, uno dei cinque finalisti che il 5 luglio andrà dritto a Roma per competere al concorso Premio Strega Mixology 2018. La sfida barlady e bartender per creare drink che interpretino al meglio il sapore di Liquore Strega.

"/

Premio Strega Mixology 2018

Cultura e cocktail vanno a braccetto. Il Premio Strega Mixology 2018 per questa quarta edizione si arricchisce di un ulteriore elemento, il legame con la letteratura. I cocktail in gara si sono ispirati a uno dei 71 libri vincitori del Premio Strega, tra i più prestigiosi concorsi letterari italiani. "/

La competizione

Più di duecento le ricette giunte da tutta Italia. Creazioni originali, a tecnica libera, contenenti tra gli ingredienti almeno 3 cl di Liquore Strega e non più di 5 ingredienti. Ricette ispirate a uno dei 71 libri vincitori delle passate edizioni del Premio Strega.

Tra i criteri di valutazione per la selezione:  il bilanciamento dei gusti nella ricetta, la valorizzazione dell'aroma inconfondibile del liquore beneventano e il legame con il tema letterario.

I finalisti

"/

Andranno in finale Ugo Acampora (Twins, Napoli), Jonathan Bergamasco (Caffè Imperiale, Vercelli), Gianluca Di Giorgio (Bocum Mixology, Palermo), Solomiya Grytsyshyn (Chorus Cafè, Roma), Edoardo Nervo (Les Rouges, Genova).

Gianluca Di Giorgio in finale con "Ottovolante"

Gianluca Di Giorgio, palermitano, barman del Bocum Mixology, ha convinto i giudici con Ottovolante. Nella ricetta il Liquore Strega incontra un vermouth infuso al popcorn, Fernet Branca e Ginger Ale, ispirata al libro "Vita" di Melania Mazzucco (Rizzoli, Premio Strega nel 2003).

"

Gli altri cocktail finalisti

Il cocktail di Ugo Acampora (Twins, Napoli) si chiama Testa Dura e unisce Liquore Strega, Amaro Braulio, sherbet di limoni e camomilla, succo di limone e ginger beer. E' ispirato al libro "Il desiderio di essere come tutti" di Francesco Piccolo (Einaudi, vincitore del Premio Strega nel 2014).

Jonathan Bergamasco (Caffè Imperiale, Vercelli) ha invece deciso di giocare su "La strada per Roma" di Paolo Volponi (Einaudi, premiato nel 1991) con il suo Ancora Una Volta, che mette insieme Strega, gin Tanqueray Ten, succo di limone, miele di ginepro e menta.

Solomiya Grytsyshyn (Chorus Cafè, Roma), unica donna in finale. Rifacendosi a "Microcosmi" di Claudio Magris (Garzanti, premio Strega 1997) ha ideato il Cosmo Stregato, fatto di Liquore Strega, vodka, miele e acqua ai fiori d'arancio, succo di limone, spuma di sambuco con yuzu.

Edoardo Nervo (Les Rouges, Genova) con Il Compositore Stregato, cocktail a base di Liquore Strega, whisky torbato, succo di limone, uovo aromatizzato, acqua sciroppata con camomilla e menta e noce moscata. Il tutto ispirato a "I bei momenti" di Enzo Siciliano (Mondadori, premiato nel 1998).

La finale

La finalissima si terrà il 5 luglio, a Roma, in concomitanza con la serata finale della settantaduesima edizione del Premio Strega, nella cornice del Ninfeo del Museo Nazionale Etrusco di Ville Giulia. / Durante la finale, ogni concorrente avrà una sua postazione per presentare il drink alla giuria tecnica, composta da esperti dei quali non sono stati ancora svelati i nomi, e alla giuria popolare, composta dai 100 ospiti della serata che assaggeranno il cocktail in versione short (3 cl) ed esprimeranno la loro preferenza. "/ La somma dei voti delle due giurie decreterà il vincitore che si aggiudicherà un viaggio a Berlino dall’8 al 10 ottobre, in occasione del Bar Convent Berlin al quale parteciperà in qualità di barman nello stand di Strega Alberti. "/

La giuria tecnica, composta da professionisti di chiara fama come Leonardo LeuciSamuele Ambros e il già citato Alex Frezza, sarà affiancata da un panel di 20 giornalisti e intenditori, che darà vita a un voto collettivo (sulla falsariga del gruppo dei "lettori forti" che completa il voto degli Amici della Domenica nel premio letterario).

"

Il vincitore del Premio Strega Mixology 2018 si aggiudicherà un viaggio a Berlino, dall'8 al 10 ottobre 2018, per partecipare, nel ruolo di barman, allo stand Strega allestito per l'evento più importante in Europa nel settore bar, il Bar Convent Berlin.

Lo scorso anno a vincere il titolo è stato Matteo Rebuffo (The Mad Dog, Torino), con il cocktail Corpse Reviver #0824, che unisce il Liquore Strega a vino amaricato, succo di limone, angostura bitter, bianco d'uovo e spray di assenzio.

www.stregamixology.strega.it

   

 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close