Domenica 27 Settembre 2020

Lasagna Day, il week end dedicato alla pasta al Sanlorenzo Mercato

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/lasagna-day-il-week-end-dedicato-alla-pasta-al-sanlorenzo-mercato-600.png
PALERMO. Lasagna Day. A Sanlorenzo Mercato arriva un weekend interamente dedicato alla regina della dieta mediterranea: la pasta. Quella di qualità, realizzata nel territorio siciliano con grani autoctoni. Sabato 1 dicembre a pranzo e domenica 2 dicembre tutto il giorno, grande protagonista di Sanlorenzo Mercato sarà il pastificio che accoglie la pasta fresca di Bia, direttamente dal cuore delle Madonie. Per l’occasione la bottega si sdoppia: nel classico banco all’interno del Mercato una selezione arricchita di paste espresse di stagione, dalle busiate con crema di zucca, salsiccia e caciocavallo alle tagliatelle con funghi freschi, speck e noci tritate. [caption id="attachment_11988" align="alignnone" width="960"]"/ Le busiate[/caption] In un’apposita postazione esterna, creata ad hoc per l’evento, spazio invece al Lasagna Day, con quattrolasagne speciali per celebrare l’evento: accanto alla classica ricetta anche quella con funghi e scamorza, con zucca e speck e con sparacelli e ricotta. E poi spazio, come sempre, all’immancabile anelletto al forno e al maccheroncino con broccoli in tegame. Tutte le paste saranno disponibili a un prezzo speciale e solo per questo evento sarà possibile usufruire di un ticket pasta + vino che consente di risparmiare sulla combinazione. [caption id="attachment_11991" align="alignnone" width="960"]"/ Anelletti al forno[/caption] La storia della pasta affonda le sue radici proprio in Sicilia come “culla del grano” e “granaio d’Italia” grazie alle sue varietà uniche di grano duro. E proprio al grano duro è legato un primato dell’Isola noto a pochi. Secondo molti studi, la pasta secca, simbolo della dieta Mediterranea, è stata inventata intorno al 1100 a pochi chilometri da Palermo. Fino ad allora si produceva e si consumava pasta fresca, mentre quella secca, ottenuta dal “durum”, nacque dalla necessità di conservare la qualità del prodotto nelle lunghe rotte commerciali. A Trabia una piccola industria dell’epoca si ingegnò mettendo a punto un sistema di essiccazione rivoluzionario e riuscì così a rendere la pasta adatta al trasporto. [caption id="attachment_11992" align="alignnone" width="960"]" Pasta con la zucca[/caption]

Lasagna Day: gli altri appuntamenti del week end

Sabato 1 dicembre. Nella settimana del debutto nelle sale cinematografiche italiane di “Bohemian Rhapsody”, il film ispirato alla storia dei Queen e del loro leggendario leader, a Sanlorenzo Mercato i Good Company rendono omaggio ad uno dei grandi miti della storia della musica con il “Freddie Mercury Memorial Day”. Non un semplice concerto ma una giornata intera di eventi e iniziative dedicate a uno degli artisti più amati del rock di sempre. Un evento ricco di momenti celebrativi per una giornata tributo che si apre alle 17 con la jam session aperta a tutti, con in scaletta brani come “A kind of magic”, “I want to break free”, “Crazy little thing called love”, “Don't stop me now”. Alle 19 spazio alle proiezioni di interviste memorabili e videoclip musicali, tra aneddoti e chicche dei Queen raccontate dai componenti dei Good Company da sempre attenti selezionatori di notizie, storie e approfondimenti sulla storica band britannica.

Live show, tributo a Freddie Mercury

Alle 21.30 si apre il live show per un concerto che si snoda attraverso tre ore di musica: passando per i grandi classici, verranno proposti brani generalmente suonati dal vivo come “Somebody to love”, “We will rock you”, “Bohemian Rhapsody”, ma anche pezzi celebri e di rado suonati live come “Headlong”, “The Invisible man”, “Innuendo”, “Flash”, “The Miracle”, “Need your loving tonight”, per citarne alcuni. Un concerto che sarà anche un grande show con diversi momenti di interazione con il pubblico come l’invito a suonare dei campanelli da bicicletta per celebrare il brano “Jazz” in occasione del 40esimo della canzone che dà il nome al settimo album della band. Numerosi gli ospiti speciali della serata che si alterneranno sul palco accanto alla resident band, dai cantanti Joshua Frederick Ross e Claudia Sala, ai batteristi Ferdinando Piccoli e Danilo Spinoso, al chitarrista Federico Madonia. Tra gli altri anche uno speciale omaggio reso dalla soprano Emanuela Sala alla cantante lirica recentemente scomparsa Montserrat Caballé diventata famosa in ambito pop dopo il duetto con Freddie Mercury nell'album 'Barcelona'. Il singolo omonimo diventò l'inno dei Giochi Olimpici del 1992. I Good Company celebrano i Queen già nel nome della band che omaggia l’omonima canzone contenuta nel dico iconico “A night at the Opera”. La band nasce nel 2007 da un’idea di Gianni Varrica e Sergio Algozzino. Al piano il primo, alla voce il secondo, i due coinvolgono ben presto nella band il bassista Massimo Provenzano. Dopo diversi assestamenti, nel 2013 il gruppo si attesta su una formazione definitiva con Carmelo Mandalà  alla chitarra, Samuele Mollisi alla batteria, Simone Rosselli alla voce.

Domenica cabaret con “Indovina chi viene a cena”

Domenica 2 dicembre, ore 21.30  si apre “Indovina chi viene a cena”, il nuovo spettacolo comico di Ernestomaria Ponte condotto da Clelia Cucco che tra interviste scomode, prove artistiche e culinarie coinvolge alcuni dei nomi più amati dello spettacolo. Grandi ospiti e tante sorprese per uno show divertente dove protagonisti saranno il buon umore e l’ironia di chi riesce a dire cose assolutamente vere attraverso una risata. Ad inaugurare il nuovo ciclo di appuntamenti sarà proprio Ernestomaria Ponte, ideatore del format condotto da Clelia Cucco, con l'accompagnamento musicale di Toni Greco. [caption id="attachment_11989" align="alignnone" width="756"]"/ Ernestomaria Ponte[/caption] Attore poliedrico che calca le scene di Palermo da anni, Ernestomaria Ponte è uno tra i comici più acclamati del panorama palermitano. Dopo gli studi artistici presso il laboratorio di esercitazione sceniche di Luigi Proietti a Roma, il comico palermitano vanta una carriera fatta di musica, teatro e cabaret, che ne ha fatto un artista completo.

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close