Giovedì 13 Agosto 2020

Kistè, la novità dei cocktail mixology abbinati alla cucina easy di Pietro D'Agostino

TAORMINA (ME). Drink studiati e realizzati a regola d’arte. Dosati sapientemente con il sorriso sulle labbra.
Al Kistè arriva una vera e propria rivoluzione nell’intendimento del bere miscelato: i cocktail km zero realizzati in chiave artistica e innovativa con attenzione alla ricerca di prodotti e materie prime di qualità.
L'dea porta la firma dello chef Pietro D’Agostino e dalla sommelier Morena Benenati con la consulenza di Mattia Cilia, bartender tra i più apprezzati e conosciuti nel mondo della mixology.

Vittoriese di nascita, ha portato un pezzo della sua Sicilia fuori in tutto il mondo: "Affrontare nuove sfide è sempre stimolante - ha affermato Cilia - volersi sempre mettere in gioco è la chiave del successo".
La presentazione della nuova drink list ha rappresentato un'esperienza di degustazione unica con l’abbinamento ai piatti dello stellato D’Agostino. Accanto a Cilia, la bartender palermitana Sofia Mammana, giovane promessa del mondo della mixology, allieva di Mattia che inizierà a Taormina la sua nuova avventura tutta in chiave gourmet.
Il locale si distingue anche per l'ottima accoglienza.

Kistè si trova all'interno di un elegante palazzo risalente al tardo Quattrocento, appartenuto alla famiglia del sindaco di Taormina Mario Bolognari, poi divenuto “Casa Cipolla”.
In questo incantevole luogo, a pochi passi dal Duomo, da 4 anni lo chef D’Agostino affascina con la sua cucina easy gourmet, assieme alla sua compagna, la sommelier Morena Benenati.

"Ben dodici drink, tra cui dieci alcolici e due analcolici - precisa lo chef stellato - realizzati con ingredienti provenienti dalla cucina come l'acqua di pomodoro abbinata al pomodorino di Pachino disidratato. Gli stessi ingredienti si trovano all'interno di ogni finger food che saranno abbinati a ogni cocktail".
"Il progetto mixology - spiega Morena Benenati - nasce nel 2019 con l'obiettivo di raccontare la Sicilia attraverso le cose buone da bere. Kistè racconta un'isola attraverso i suoi sapori, i suoi profumi e le sue essenze".

Drink List

Abbinato a ogni drink ci sono dei finger food. 12 i drink con prezzi che vanno dagli 8 ai 12 euro: Terrazza sull’Etna, Profumo di Volcano, Kistè cordial sour, Nel blu dipinto di blu, Mediterraneo, Femme fatale, Kistè Mule, Lavica, Isola, Triskele, Cola-pesce, Il Carretto.

In abbinamento 6 gourmet appetizer firmati da Pietro D’Agostino: Salicornia: varietà di verdure crude con olio evo, pepe nero e sale di Motia (€ 5) . Sabbia: croccanti sfoglie di riso aromatizzate con intingoli fatti in casa (€ 5), Spuma: piccolo soufflè di verdure con fonduta di formaggi (€ 5), Sasso: piccoli e croccanti sandwich di pesce e lardodi suino nero dei Nebrodi (€ 5), Mare: piccoli bocconi di crudi di pesce agli agrumi e sale di Mozia (€ 10), terra: spiedini alle farine croccanti con intingoli vegetali (€10).

IO PIETRO D'AGOSTINO

I piatti, così come i cocktail, sono realizzati con materie prime siciliane, selezionate direttamente dallo chef che ne firma l’etichetta con il marchio IO PIETRO D’AGOSTINO.
Dal vino Piano della Ghirlanda, uno Zibibbo secco di Pantelleria proveniente dall’azienda Francesco Rizzo, ai liquori Mediterann-IO di Giardini D’Amore alle fragranze di Zagara e Gelsomino, passando per pomodorini datterini, finocchietto, i mieli di castagno, nespolo ed agrumi di api nere sicule del produttore Claudio Meli, ortaggi e frutta di stagione, i drink firmati Kistè sono un omaggio alla Sicilia.

 

 

  • Autore
Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close