Itinerari di gusto

Mercato Excelsior, la cena solidale bendata dello chef Massimiliano Sala

single image

PALERMO. Cena esperienziale solidale al “Mercato Excelsior” ideata dal cuoco Massimiliano Sala insieme alla conduttrice Eliana Chiavetta. Una serata organizzata a scopo benefico con un ricco menù che ha coinvolto i cinque sensi. Parte dell’incasso della serata è andato ai minori della comunità “La Rosatea” un computer portatile.Cenare bendati. A partire dagli antipasti, i commensali dell’auditorium del “Mercato Excelsior” sono stati chiamati a percepire tutti gli ingredienti dei piatti serviti nel corso della cena utilizzando un solo senso alla volta. Così, dopo essere stati bendati, gli ospiti si sono dovuti fidare del proprio olfatto, tatto, gusto e udito, in quest’ultimo caso provando a riconoscere i diversi ingredienti in fase di cottura.

Riuscito anche l’inganno alla vista, quando ai commensali sono stati serviti
gnocchi di ricotta ed una cassata salata. Scopo benefico. Presente alla cena solidale anche Daniela Di Marco, referente della comunità per minori “La Rosatea”. Agli ospiti della struttura cuoco Sala donerà un computer portatile con parte dell’incasso della serata.Esperimento riuscito. Soddisfatto il cuoco del “Mercato Excelsior”: “Il mio obiettivo era dare un aiuto concreto a chi ne ha più bisogno e ciò è stato possibile grazie a tutti coloro che hanno deciso di partecipare alla cena – dice Massimiliano Sala -. Ringrazio anche i tre partner dell’evento: la cantina Costantino, la pasticceria Delizia ed il movimento Cristiano Lavoratori. E infine la rivista Cook Magazine, che ha donato un televisore alla comunità per minori La Rosatea”.

Il menù del percorso sensoriale enogastronomico

ENTRÉE
– Crocchè di pesce, quenele di patate al vapore aromatizzata con prezzemolo,
menta, scorza di limone, arancia, basilico e stracotto di “Al Nonò” di Costantino
ANTIPASTI
Cassata siciliana salata
Caponata di melanzane

 Caponata di capone, con spolverata di cacao e bucce di cannolo
Maiale affumicato e riduzione di fico d’India; pesce spada affumicato e riduzione
di melograno
Frutta e verdura in pastella
PRIMI
Conchiglie ripiene con ragù di carne bianca di pollo, tacchino e maiale sfumato
con Bianco d’Insolia Costantino
Gnocco di ricotta ai pomodori gialli e basilico scuro
SECONDI
Brociolone palermitano in umido rosso
Scottato di agnello in salsa di fico d’India aromatizzato agli odori di Sicilia,
verdure croccanti al Passito Costantino
DOLCE
Panettone farcito con ricotta, cannella, mandorle e cioccolata calda

Leave a Comment

Your email address will not be published.

tre × 5 =