Sabato 26 Settembre 2020

Il pasticcere Mario Fiasconaro protagonista tra i giovani di Best in Sicily a Catania

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/il-pasticcere-mario-fiasconaro-protagonista-tra-i-giovani-di-best-in-sicily-a-catania-600.jpg
CATANIA. Il pasticcere Mario Fiasconaro protagonista a Best in Sicily. Ristoranti, hotel, bar, pasticcerie, cantine vinicole, caseifici, forni, macellerie... promosso dal giornale online Cronache di Gusto (vero e proprio punto di riferimento sul Web per il sempre più folto popolo dei gourmand), il contest Best in Sicily anche quest'anno ha individuato le migliori realtà dell'Isola per i mercati dell'ospitalità turistica e del food&beverage. Nel corso della cerimonia di premiazione dell'edizione 2019, tenutasi ieri pomeriggio (17 febbraio) nei magnifici spazi del Teatro Bellini di Catania, sono saliti sul palco i giovani di Best In Sicily rappresentanti di alcune realtà leader dell'enogastronomia dell'Isola. A Mario Fiasconaro il compito e l'onore di ripercorrere le tappe salienti dell'azienda (dolciaria) che si fonde col cognome di famiglia: un brand siciliano di nascita ma divenuto famoso davvero in tutto il mondo. Da tre generazioni, Fiasconaro è un punto di riferimento indiscusso nei più bianchi orizzonti dell’alta pasticceria d’autore. [caption id="attachment_16190" align="alignnone" width="681"] Mario Fiasconaro[/caption]

Mario Fiasconaro sul palco per raccontare la storia dell'azienda di famiglia

Tutto ebbe inizio nel 1953 a Castelbuono, storico borgo nel cuore del Parco delle Madonie a circa 100 chilometri da Palermo. È in quell’anno e in quel luogo che il mitico don Mario (nonno dell'omonimo nipote) aprì una piccola gelateria. Il successo non tardò ad arrivare e quella bottega, anno dopo anno, si fece impresa. Buon sangue non mente: con l'ingresso dei tre figli, l'attività decollò raggiungendo numeri importanti e fama internazionale. E oggi siamo alla terza generazione. Sarà una questione di DNA, saranno i segreti tramandatigli per linea diretta dal pluripremiato padre Nicola, saranno anche i periodi di stage su è giù per l’Europa alla corte dei più grandi Maîtres Pâtissiers… nonostante i suoi soli 26 anni, il giovane Mario sta già facendosi notare fra gli addetti ai lavori.

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close