Mercoledì 04 Agosto 2021

Guida Michelin 2021: Palermo perde la stella, ecco chi la mantiene in Sicilia

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/25-11-2020/guida-michelin-2021-palermo-perde-stella-ecco-mantiene-sicilia-600.jpg

PALERMO. Grave perdita a Palermo. Il Bye Bye Blues di Mondello non ha più la Stella. In Sicilia restano due ristoranti bistellati e quattrordici con una stella. Con due stelle Michelin si confermano La Madia di Licata in provincia di Agrigento dello chef Pino Cuttaia e il Duomo a Ragusa dello chef Ciccio Sultano. Nessuna novità rispetto al 2019. Causa anche della pandemia da coronavirus che ha colpito l'economia di questo triste 2020.

Perde la stella dopo bene dieci anni dalla conquista Patrizia Di Benedetto, chef e patron del ristorante della borgata marinara. Ci si chiede se i mancati consensi possano essere dovuti alla condannata per furto di energia elettrica che l'ha vista coinvolta la scorsa estate. Un fatto increscioso, considerato il talento della prima donna che è riuscita a conquistare in Sicilia la prima stella. Oggi resta solo Martina Caruso del ristorante Signum a Salina. 

DUE STELLE

La Madia - Licata

Duomo - Ragusa

UNA STELLA

I Pupi - Bagheria

Accursio - Modica
Coria - Caltagirone

La Capinera - Taormina
Il Bavaglino - Terrasini
Signum - Salina, isole Eolie

Il Cappero - Vulcano, isole Eolie
La Fenice - Ragusa

Otto Geleng - Taormina
Locanda Don Serafino - Ragusa
St. George by Heinz Beck - Taormina

Zash - Riposto

Sapio - Catania
Shalai - Linguaglossa

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close