Mercoledì 03 Marzo 2021

Giornata Mondiale della Pizza, la Ricetta facile in teglia

  • 17/01/2021 - 17:08
  • Ricette
  • Bonanno Marianna
https://www.orogastronomico.it/immagini_news/17-01-2021/giornata-mondiale-pizza-ricetta-facile-teglia-600.jpg

PALERMO. Chi non ne va ghiotto? E' amatissima dagli italiani, sia tonda che in teglia. E' un pasto completo tanto da essere consumata ad ogni momento delle giornata. E oggi, 17 gennaio, nel giorno di Sant’Antonio Abate, patrono dei pizzaioli, si celebra la Giornata mondiale della pizza.

Il World Pizza Day, i festeggiamenti a livello internazionale, si festeggiata il 9 febbraio. 

La pizza è un alimento definito completo dal punto di vista nutrizionale perché contiene carboidrati, la base della pizza, proteine, fornite per esempio dalla mozzarella, e lipidi, olio extra vergine. 

La ricorrenza è stata istituita nel 2017, anno in cui l'arte tradizionale del «pizzaiuolo» napoletano è stata riconosciuta dall'Unesco come patrimonio culturale dell’umanità.

Secondo i dati di The Fork a causa della pandemia, nell'ultimo anno sono aumentate le persone che hanno deciso di cimentarsi in preparazioni casalinghe: dall'1,9 per cento del 2019 sono arrivate a 2,9 al mese. 

Mobida dalla crosta, col cornicione alto, bassa e croccante, alta e soffice. Di pizza ce n’è davvero per tutti i gusti! 

Eccovi la ricetta della pasta per la pizza fatta in casa, preparata con pochi ingredienti. Noi abbiamo prealizzato una pizza margherita con prosciutto, ma possiamo aggiungere tutti gli ingredienti che vogliamo.

Buon appetito!

  • 500 g farina metà manitoba, metà 00
  • 1 bustina di Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI 7 g
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 400 ml di acqua tiepida
  • 50 ml di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 300 g salsa di pomodoro con sale, olio e spezie
  • 250 g mozzarella a dadini

Uniamo la farina manitoba con la farina 00. Aggiungiamo 7 g di Lievito di birra istantaneo e 2 cucchiaini di zucchero. Mescoliamo il tutto.
In una ciotola capiente versiamo l'acqua tiepida, aggiungiamo l'olio di oliva e mescoliamo. Incorporiamo la farina una manciata alla volta.

Una volta versata metà della farina, aggiungiamo un cucchiaino di sale e continuiamo a mescolare. Al termine l'impasto risulterà molto denso e appiccicoso. Copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare in luogo caldo fino al raddoppio del volume per circa 2 ore.

Una volta che l'impasto è giunto a lievitazione, ungiamo una teglia 35 x 35 cm con abbondante olio di oliva e pargiamolo con le mani. Insieriamo l'impasto e, con le mani, lo distribuiamo su tutta la teglia.
Versiamo la salsa di pomodoro tiepida precedentemente condita con sale, olio e spezie.

Lasciamo lievitare ancora 10 minuti e inforniamo.
Facciamo cuocere per 25 minuti circa: a forno statico la temperatura è di 210° C. A forno ventilato è di 200° C.
Una volta trascorso il tempo di cottura, sforniamo la pizza e aggiungiamo la mozzarella a dadini.

Rimettiamo la teglia in forno per altri 5 minuti.
La pizza è pronta. 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close