Martedì 29 Settembre 2020

EXPOCOOK 2019, presentata la terza edizione: tante sorprese ed ospiti d'eccezione

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/expocook-600.jpg
PALERMO. Si è tenuta ieri presso l’aula “Mario Francese” dell’I.P.S.S.E.O.A. Pietro Piazza di Palermo la conferenza stampa dell’attesissima terza edizione di EXPOCOOK, la kermesse dedicata al mondo della ristorazione e dell’hospitality.

EXPOCOOK 2019: oltre 130 le aziende presenti

Saranno presenti oltre 130 aziende, alla ricerca di potenziali clienti e buyers in incontri B2B  e B2C creati ad hoc per consentire la nascita di nuove sinergie e collaborazioni, un incremento del 97% rispetto alla seconda edizione e del 10% rispetto alla prima. A disposizione dei partner 20.000 mq. L’evento si terrà alla Fiera del Mediterraneo di Palermo dal 26 febbraio al 1° marzo, l’ingresso è libero ma bisognerà registrarsi online e gratuitamente sul sito EXPOCOOK. Le novità di quest’anno sono tantissime: Roberto Oddo, mediatore dell’evento e direttore artistico dell’EXPOCOOK, ha informato della presenza di Rocco Corsetto, presidente del consorzio “I borghi più belli d’Italia”, il quale affronterà coi sindaci il tema dello sviluppo dei borghi siciliani e delle loro eccellenze enogastronomiche a partire proprio dai progetti di sviluppo commerciale.

EXPOCOOK 2019: un trampolino di lancio per il futuro dei giovani

La kermesse dedicata al cibo sarà ricca di eventi e di ospiti d'eccezione, parteciperanno anche i giovani dell’Istituto alberghiero I.P.S.S.E.O.A Pietro Piazza di Palermo, il preside Vito Pecoraro si e detto “Orgoglioso di ospitare una manifestazione che da speranza al futuro dei giovani che l’istituto alberghiero prepara per il mondo del lavoro”. [caption id="attachment_15898" align="alignnone" width="912"] L'intervento di Giuseppe Giuliano, responsabile dei cooking show[/caption] Il futuro di questi giovani è un punto cruciale anche per Francesco Lipari, responsabile dei rapporti con le istituzioni e alternanza scuola lavoro che ha affermato: “Il nostro impegno quotidiano è rendere i ragazzi dell’istituto alberghiero pronti ad entrare a far parte di un mondo che, se  si è opportunamente preparati, può dare tante opportunità, e l’alternanza scuola-lavoro è un ottimo strumento per entrare gradualmente in contatto con l’ambito lavorativo”.

Creare nuove sinergie tra le aziende

Fabio Sciortino, project manager di Expocook, si è detto soddisfatto dei risultati raggiunti in soli tre anni, “Riuscire a portare in Sicilia le aziende più importanti del settore ristorativo è per noi motivo di grande orgoglio. Volevamo creare qualcosa di unico nel suo genere e crediamo, senza alcuna presunzione, di esserci riusciti – ha continuato Sciortino - ottenendo anche importanti patrocini che contribuiscono  a rendere questa manifestazione una “casa di tutti” pronta ad accogliere il meglio delle eccellenze siciliane”. L’obiettivo dell’evento è quello di creare nuove sinergie tra le aziende, come ha ricordato durante la conferenza Antonio Cottone, presidente della Federazione Italiana Pubblici Servizi“Siamo orgogliosi di partecipare a questa manifestazione che rappresenta una opportunità imperdibile per ogni attività di dare il meglio di sé e guadagnarsi un posto nell’ampio settore ristorativo”. [caption id="attachment_15896" align="alignnone" width="912"] Al centro Francesco Fontana, responsabile rapporti con le aziende[/caption] Ad intervenire durante il dibattito anche Domenico Privitera, presidente dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani, Giacomo Perna, presidente dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticcieri di Palermo, Giuseppe Giuliano, responsabile dei cooking show, Daniele Vaccarella, responsabile del comparto pizza Giovanni Porretto, delegato regionale di Euro-Toques .

Un braccialetto interattivo per moltiplicare i contatti

L’apertura della fiera è prevista dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Un evento unico che quest’anno introdurrà l'uso dei braccialetti interattivi grazie ai quali i visitatori potranno registrarsi presso gli stand visitati, realizzando un matching tra aziende e potenziali clienti, un vero e proprio scambio di biglietti da visita digitale. Grazie a questi braccialetti, alla fine dell’evento, gli interessati riceveranno una email con una lista dei dati e dei contatti raccolti in modo tale da agevolare la creazione di nuove partnership. Il settore gastronomico non sarà l’unico preso in considerazione, anche il design delle strutture, l’arredamento di interni, l’abbigliamento da lavoro, i sistemi informatici di cassa, attrezzature e utensili, consulenza ai finanziamenti, l’hotellerie e l’attività ricettiva. Tantissimi gli eventi di quest’anno, tra cooking show, tavole rotonde, interventi degli esperti del settore che porranno l’accento sulle bellezze della Sicilia e sull’importanza delle materie prime e delle risorse del nostro bellissimo territorio.

Gli ospiti presenti: tra chef stellati e non

Tra gli ospiti presenti i cuochi della Federazione Italiana Cuochi  con il presidente Rocco Pozzulo, dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani con  il presidente Domenico Privitera e dell’Associazione Cuochi e Pasticceri di Palermo con il presidente Giacomo Perna quest’anno il parterre di Expocook si arricchisce di altre illustri presenze. Anche Bruno Barbieri, sette stelle Michelin in carriera, giudice di Masterchef e conduttore di 4Hotel su Sky Uno, Igles Corelli cinque stelle Michelin in carriera, romagnolo volto noto del Gambero Rosso Channel. Massimo Mantarro chef stellato dell’Hotel San Domenico di Taormina, il Maestro Pasticciere Luigi Biasetto campione mondiale di pasticceria, Santi Palazzolo, vincitore del prestigioso trofeo Pavoni come “Pasticciere dell’anno”, Don Antonio Starita, maestro pizzaiolo la cui fama ha portato la sua pizza da Napoli a New York. E ancora Enrico Derfingher presidente di Eurotoques Italia, Fabio Tacchella, chef, gastronomo, scrittore e video blogger, Rossano Vinciarelli, campione di pasticceria, Claudio Ruta chef stellato della Fenice di Ragusa, Alessandro Circiello, chef e volto televisivo, Danilo Angè  chef e volto televisivo di Uno Mattina con Pillole di “Gusto”e, con grande soddisfazione  per tutto lo staff di Expocook, Domenico Maggi direttore intercontinentale sud Europa della World Chef, saranno presenti all’evento. L’expocook 2019 ha ottenuto il patrocinio della Regione Siciliana, del Comune di Palermo, della Camera di Commercio, Confcommercio, Confartigianato, Confesercenti, Casartigiani e Federalberghi.

EXPOCOOK 2019: il Gran Galà di beneficenza

Da non dimenticare, giorno 28 febbraio, il Gran Galà di beneficenza “Expocook for children”. L’evento permetterà di partecipare ad una cena con chef stellati e non. Il prezzo del biglietto è 80 euro, l’incasso della serata sarà destinato all’acquisto di un macchinario richiesto dal Pronto Soccorso pediatrico degli “Ospedali Riuniti Villa Sofia –Cervello”. Per prenotarsi è necessario scrivere a prenotazioni@expocook.org.

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close