Lunedì 28 Settembre 2020

Davide Merlino, uno dei siciliani protagonisti a “Il Ristorante degli Chef” su RaiDue

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/davide-merlino-un-siciliano-protagonista-a-il-ristorante-degli-chef-su-raidue-600.jpg
PALERMO. Davide Merlino è uno dei siciliani protagonisti di un talent in prima serata. Parte stasera infatti su RaiDue alle 21,20 “Il Ristorante degli chef”, un nuovo programma di cucina che combinerà gli elementi di un reality e quelli di un talent show. Gli chef Andrea Berton, Philippe Léveillé e Isabella Potì giudicheranno dieci cuochi amatoriali, il vincitore accederà alla scuola internazionale di cucina Alma. Ad essere valutati saranno il talento tra i fornelli, la capacità di organizzare un menù e la brigata e la gestione delle spese. Tra gli 80 aspiranti chef che proporranno il loro piatto forte nel corso della puntata di stasera c’è anche Davide Merlino, siciliano doc, cuoco autodidatta e allevatore di lumache. "/

Davide Merlino, il suo percorso dalle lumache all'alta cucina

Trentasettenne siciliano, nato e cresciuto a Campofelice di Roccella in provincia di Palermo, Merlino si avvicina alla cucina dopo un percorso tortuoso. “Ho un diploma geometra - ci spiega -  come cuoco sono assolutamente autodidatta. La passione è nata quando ero un bambino, a soli sei anni ero già affascinato dai fornelli, non ho potuto seguire questi studi perché ai tempi non era visto come un lavoro qualificante e sono stato dirottato su altro. A sette anni ho scoperto di essere celiaco e ho iniziato a cucinare in casa piatti che andassero bene anche per i miei problemi alimentari, successivamente ho deciso di condividere con gli altri le mie ricette e il mio percorso all’interno di questa cucina così specifica” dice Merlino. "/ Merlino riserva un ringraziamento particolare agli chef Pietro D’Agostino e Gioacchino Gaglio “Gli chef stellati sono stati prima miei clienti ma poi è nata un’amicizia - ci racconta -  vedendomi molto appassionato mi hanno spinto a cucinare, principalmente per proporre i miei prodotti: ho realizzato infatti diversi eventi legati alle lumache anche in versione gluten free". "/ Come è nata l’idea di allevare lumache? “L’idea è nata per caso nel 2006, uno dei miei attuali soci ha sentito parlare dell’allevamento come alternativa, sul momento ho riso e ho pensato che fosse pazzo ma poi ho iniziato a documentarmi. Siamo cresciuti insieme, sia io che i fratelli Michelangelo e Giuseppe Sansone, miei attuali soci, avevamo un altro lavoro ma ci siamo buttati in questa impresa per gioco e poi si è rivelata una scelta vincente”. Quella di Merlino è un’azienda che non produce lumache qualsiasi, ma Lumache Madonite, il frutto di un incrocio tra esemplari autoctoni e francesi. L’origine del loro successo è stata casuale ma parte dall'idea di inventare un caviale da lumaca: un vero e proprio colpo di genio. In Sicilia le lumache vengono raccolte allo stato selvatico e rivendute o crude o cotte mentre con l’allevamento viene selezionato il cibo e anche la razza. "/ Come è arrivato alla partecipazione de “Il Ristorante degli Chef”? "E' proprio la Lumaca Madonita che mi ha dato la possibilità di accedere al talent di questa sera, il mio piatto forte sono appunto le lumache croccanti, grazie a questo piatto ho superato le selezioni: si tratta di un piatto molto particolare, non credo che se l’aspettassero”. Che traguardi spera di ottenere? “Ci saranno molte persone qualificate, io sono un cuoco amatoriale ma è una gran bella esperienza, non vedo l’ora di confrontarmi con persone diverse e di lavorare sotto pressione”. La spaventa questa nuova sfida? Si e no. Anzi non tantissimo! "/ L'avventura de “Il Ristorante degli Chef” si snoderà in sei puntate, questa sera vedremo in gara i piatti degli 80 candidati. Non ci resta che augurare un grandissimo in bocca al lupo a Davide Merlino!

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close