Giovedì 03 Dicembre 2020

Cooking Quiz, questa settimana le scuole siciliane protagoniste del famoso format

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/cooking-quiz-600.jpg
ROMA. Cooking Quiz. È un quiz come quelli proposti in tv, con tanto di Ipad per rispondere, suspance e frenesia nel dare le risposte a tempo. In realtà il progetto COOKING QUIZ, avviato giovedì scorso negli Istituti Alberghieri d’Italia, permette agli studenti di apprendere in modo innovativo ed interattivo concetti e nozioni impartiti dagli chef docenti di ALMA, garantendo una verifica immediata degli insegnamenti appresi. Cooking Quiz nasce da un’idea di PLAN Edizioni, leader nell’editoria degli Istituti Alberghieri e da Peaktime, realtà che da anni produce format didattici, con la collaborazione di ALMA, La Scuola Internazionale di Cucina Italiana. Un progetto realizzato al fine di stimolare lo studio attraverso tecniche didattiche innovative, creando un appuntamento formativo coadiuvato dall’utilizzo di strumenti tecnologici, vicini alle generazioni native digitali.

Cooking Quiz: coinvolti un istituto di Giarre, uno di Enna e uno di Palermo

Questa settimana, a partire da mercoledì 16 gennaio, il famoso format coinvolgerà gli studenti degli indirizzi Cucina e Sala dell’IPSSEOA “G. FALCONE” di Giarre (CT). Giovedì sarà il turno dell’IPSSAR “FEDERICO II” di Enna e venerdì lo staff si sposterà a Palermo all’IPSSEOA “P. PIAZZA”. Al termine della didattica il format prevede un’attività di verifica: ogni classe assume il ruolo di squadra, la quale risponde alla batteria di quesiti proposti dal conduttore Alvin Crescini. Domande multi-risposta a tempo, vero o falso, gli indizi, insomma un vero e proprio Game-Show! Infatti tutti gli appuntamenti nelle Scuole diventeranno trasmissioni televisive che saranno trasmesse prossimamente in tv. Durante la trasmissione potremo rivedere i ragazzi — i veri protagonisti del format — impegnati nel quiz-show. Inoltre pillole di cucina, curiosità, consigli pratici per una sana e corretta alimentazione e novità di questa edizione, consigli su come differenziare bene gli imballaggi utilizzati in cucina.

Un progetto per accendere il fuoco delle curiosità dei giovani apprendisti

Il Direttore Generale di ALMA Andrea Sinigaglia ha commentato: “C’è un antico detto latino che dice che i ragazzi non sono vasi da riempire ma fiaccole da accendere. Pertanto, spero vivamente che tutta l’emozione che i ragazzi vivranno in occasione di questo nuovo roadshow accenda in loro il fuoco della curiosità, ingrediente fondamentale per diventare dei professionisti.” L’Amministratore Delegato di PLAN Edizioni, Michele Casali ha dichiarato “Migliorare gli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno è la nostra sfida, con questo spirito partiamo per la terza edizione del COOKING QUIZ.  Come Edizioni Plan, da anni leader nell’editoria degli istituti enogastronomici d’Italia, crediamo che questa modalità di formazione, che vede i ragazzi protagonisti e non soggetti passivi, sia un ottimo mezzo per poter aumentare le competenze in modo coinvolgente e divertente. Abbiamo deciso di investire ulteriormente per arrivare ad una copertura del territorio più capillare e proporci come un punto di riferimento per la didattica in questo settore che, soprattutto in chiave futura, può rappresentare un volano per il nostro Paese”. Affiancano il progetto: Barilla, Carine Abbigliamento da Lavoro, CNA Agroalimentare, Coal, COREPLA Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, Fabbri, Granarolo, Mutti, Orogel, Piazza, Qui da Noi Cooperative Agricole, RICREA Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio, Unicam e Partner tecnologico Med Store. Curiosità, informazioni e foto su cookingquiz.it e sulla pagina Facebook @cookingquiz ed Instagram @cooking_quiz.

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close