Martedì 04 Agosto 2020

Chitarre di pasta fresca, cremoso di zafferano, crudo di ricciola e battuto di gambero rosso di Mazara, la ricetta dello chef Romeo

  • 09/04/2020 - 10:59
  • Ricette
  • Redazione
https://www.orogastronomico.it/immagini_news/09-06-2020/chitarre-pasta-fresca-cremoso-zafferano-crudo-ricciola-battuto-gambero-rosso-mazara-ricetta-chef-romeo-600.jpg
Porzioni 4
Difficoltà Semplice
Tempo Preparazione 20 Mins
Tempo Cottura 10 Mins
Tempo Totale 30 Mins


Chitarre di pasta fresca, cremoso di zafferano, crudo di ricciola e battuto di gambero rosso di Mazara. La gustosissima e facile ricetta dello chef Paolo Romeo del "Kajiki - Grecale di Messina che potrete realizzare a casa vostra, come foste al ristorante. Per anni ha vagato in giro per l’Italia e per il mondo accumulando esperienze lavorative e collaborazioni di alto livello per conoscere e far tue le altre realtà. Romeo, vincitore del Campionato Italiano del Cous Cous Fest 2017. Buon appetito!    

 

INGREDIENTI

             PER LA PASTA 

·         300 g farina di semola 

·         200 g farina 00 

·         15  tuorli d’uovo 

·         sale q.b. 

 

PER IL CONDIMENTO 

·         16  gamberi rossi di Mazara  

·         100 g crema di patate  

·         bustina di zafferano 

·         250 g tartare di ricciola 

·         sale q.b. 

·         olio evo q.b. 

 

ISTRUZIONI

     Per prima cosa preparare la pasta impastando tutti gli ingredienti in planetaria per 5 minuti. Far riposare l’impasto in frigo per mezzora. Stendere la pasta e passarla nella chitarra. Pulire i gamberi, privarli del carapace, aprirli a metà e realizzare un battuto di gamberi da sistemare alla base del piatto aiutandosi con un coppapasta rotondo. Condire con un pizzico di sale e un filo di olio evo. Cuocere le patate, regolare di sale, unire lo zafferano, frullare fino ad ottenere una crema fine. Cuocere la pasta in acqua salata, mantecare con la crema di patate. Preparare la tartare di ricciola, tagliando finemente il pesce precedentemente pulito e abbattuto. Condire con sale e olio evo. Adagiare gli spaghetti alla chitarra sul battuto di gambero e completare con la tartare di ricciola. Decorare con germogli o fiori eduli. Buon appetito!

 

 

 

 

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close