Lunedì 28 Settembre 2020

Caseificio San Nicola, la genuinità di un territorio in un morso

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/09-06-2020/caseificio-san-nicola-la-genuinita-di-un-territorio-in-un-morso-600.jpg
CASTELBUONO (PA). Nel cuore delle Madonie, nel borgo medievale di Castelbuono nasce il Caseificio San Nicola, in contrada Conigliera snc. In questo luogo tradizione e innovazione si incontrano conservando la genuinità dei prodotti. L’azienda, di proprietà della famiglia Biddeci, tramandata di padre in figlio da ben tre generazioni, nel corso degli anni ha affinato le tecniche di lavorazione innovative mantenendo la tradizione e qualità. Utilizzano solo latte delle Madonie. Merito anche dell'ultimo genito Nicola, dopo aver effettuato studi specifici nel settore tecnologico alimentare specializzandosi presso l’Istituto Sperimentale Zootecnico di Pandino (Cremona) ha frequentato con successo corsi specifici relativi ai prodotti caseari sia tradizionali che industriali. A capo dell'azienda c'è il padre, Ignazio Biddeci.  A Castelbuono il piccolo caseificio è aperto da circa tre anni. Tra le specialità, la lavorazione della mozzarella, ricotta e burrata Fiore all’occhiello del Caseificio San Nicola è Il Cacio di San Nicola, un formaggio di pecora denso con una crosta di colore giallo scuro dal sapore deciso, sprigiona accenti aromatici di miele e granaglie tostate, ottimo in abbinamento a confetture, miele e gelatine di vino. Il latte delle pecora munto nelle 24 ore non pastorizzato ma termizzato a 60 gradi per circa 20 secondi. In questo periodo non poteva mancare la provola al tartufo: provola fatta a latte crudo con il tartufo di Castelbuono.Provola affumicata con il legno di castagno; il Talè: formaggio di latte di capra stagionato da oltre due mesi. Provola sfogliata piccante e semi piccante con stagionatura sette mesi con latte di mucca e capra.L'ubriaco è un formaggio realizzato  con latte di pecora e di mucca, viene coagulato con il caglio ricavato dai semi di cardo selvatico. E' un caglio vegetale. Viene ubriaco nelle vinacce del nero d'avola e nel vino nero d'avola. Il formaggio si mantiene morbido ed ha un sapore particolare.Il San Nicola, il formaggio prende il nome dell'azienda, contiene il tartufo del periodo estivo. Il sapore è più delicato rispetto al formaggio contenente il tartufo raccolto nel periodo invernale. Caseificio San Nicola Corso Umberto I (punto vendita) Contrada Conigliera snc (caseificio) info@caseificiosannicola.it  +390921446542    

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close