Sabato 26 Settembre 2020

Art Food&Wine all'Enosteria Sicula, un percorso degustativo con la mostra di Virticchio

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/art-foodwine-allenosteria-sicula-un-percorso-degustativo-con-la-mostra-di-virticchio-600.jpg
PALERMO. Art Food&Wine all'Enosteria Sicula. Arte, cibo e vino si incontrano per dare vita a un affascinante viaggio tra i profumi e i sapori delle specialità enogastronomiche siciliane e i dipinti di Virticchio. Una percorso multisensoriale in cui si potranno degustare i piatti raffinati firmati dall’Ambasciatore del gusto, lo chef Gioacchino Sensale ammirando la mostra. [caption id="attachment_13348" align="alignnone" width="750"] Gioacchino Sensale[/caption] Il format sarà un elogio al made in Sicily, ai suoi prodotti gastronomici di qualità e alle cantine vitivinicole. I vini, infatti, sono selezionati da Marcello Malta, degustatore ufficiale Ais Sicilia, e da Livia Ricevuto, sommelier Ais e responsabile di sala che ne racconteranno le note degustative. Ideatori di questa iniziativa, i titolari dell’Enosteria: Massimo Rallo, Danilo Ciulla e Piero Scelfo. [caption id="attachment_13349" align="alignnone" width="960"] Marcello Malta[/caption]

Art Food&Wine all'Enosteria Sicula: un percorso che mette insieme i colori e i sapori della Sicilia

L’appuntamento “Art Food&Wine” è il 28 dicembre alle ore 20.00 presso l’Enosteria Sicula – dalla terra alla tavola, in Via Torrearsa, 3 per celebrare le tinte forti di una realtà palermitana, e non solo. Nei quadri la rappresentazione di una sicilianità carica di colori e di fascino che, attraverso forti cromie, narra le vivide atmosfere della Sicilia. “Virticchio, allegorie di colori” nasce dall’incontro tra la fotografia di strada, che cristallizza i momenti più intensi e suggestivi di una quotidianità per nulla scontata, e la pittura, che attraverso l’uso di colori a tinte forti rende quasi farseschi se non addirittura burleschi i soggetti rappresentati. “Attraverso questo percorso – spiegano i tre imprenditori - vogliamo far conoscere ai commensali un nuovo modo di vivere l’arte nella sua poliedricità, mostrando una Sicilia a tutto tondo”. Virticchio, nome mutuato dalla tradizione pupara palermitana, è un progetto artistico che, partendo dalla raffigurazione fotografica di scorci tipici e momenti caratteristici delle attività umane siciliane, fornisce, attraverso la trasposizione pittorica, una trasfigurazione della realtà che appare volutamente incerta, sfocata nei particolari, ma che viene amplificata dall’immaginazione e dalla fantasia dell’osservatore. "/

Il menù degustazione

 

Amuse Bouche

Bignè al nero di seppia, ripieno con tartare di scampi e mandarino

Spumante Brut Rosè 2014 Terrazze dell’Etna (36 mesi)

******

Antipasto

Carciofo spinoso di Menfi alla “villanedda” con finduta di caciocavallo palermitano DOP, salsa rossa all’acciuga e “muddica atturrata” 

Polpo alla plancia, spuma di sparacello e caprino affumicato

Catarratto “Vigna di Mandranova” 2016 Alessandro di Camporeale

******

Primi piatti

Bottoni ripieni di orata con salsa di conchigliacei gocce di aglio, olio, peperoncino e prezzemolo

Memorie 2013 Fondo Antico

******

Secondi piatti

Baccalà in olio cottura con borraggini, porri fondenti  e spugna al nero di seppia

Etna Rosso Doc 2016 Benanti

******

Pre-dessert

Cachi e yogurt caramellato

Dessert

Cremoso alla mandorla Tuono di Avola con limone, frolla integrale del pastificio Mogavero e gel di mandarino

Capofaro Malvasia 2017 Tasca D’Almerita

"/ Per info e partecipazione: Enosteria Sicula. Via Torrearsa, 3. Palermo Tel. +39 339.4531471

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close