Lunedì 03 Agosto 2020

A cena con la stellata Antonia Klugmann, la giudice di Masterchef Italia presenta il suo libro a Messina

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/antonia-klugmann-la-giudice-di-masterchef-italia-presenta-il-suo-libro-600.jpg
MESSINA. Determinata, testarda e piena di grinta. È triestina di nascita ma si sente a tutti gli effetti una friulana d'adozione. Antonia Klugmann propone, infatti, una cucina legata al territorio, ma anche ai ricordi personali traverso l'uso delle materie prime e degli ingredienti. Non una rivisitazione della tradizione, ma una ricerca costante di nuovi accostamenti ed emozioni. La chef Klugmann, prima donna giudice di Masterchef Italia, si racconterà a Messina martedì 8 maggio, a partire dalle ore 20.00, presso il Ristorante Toro Nero. Presenterà, inoltre, il suo primo libro autobiografico “Di cuore e di coraggio. La mia storia, la mia cucina”. Orogastronomico seguirà l'evento. Per info e prenotazioni, tel. 090.2931640

"La mia storia, la mia cucina”

La chef presenterà il suo primo libro autobiografico “Di cuore e di coraggio. La mia storia, la mia cucina”. Oltre a proporre le sue ricette, che richiamano i colori, gli odori e i sapori della terra, racconta di sé e della scelta di intraprendere questa professione. Triestina, ex studentessa di giurisprudenza, Antonia Klugmann è chef patron del Ristorante L’Argine a Vencò, che nel 2015, a pochi mesi dall’apertura, ha conquistato la sua prima stella Michelin. L’autrice converserà con Daniela Bonanzinga, titolare dell’omonima libreria messinese che dal 1969 rappresenta un vero e proprio presidio culturale per la città dello Stretto, e con la giornalista e food blogger Valeria Zingale. Alla presentazione del libro seguirà la cena con l’autrice curata dal Ristorante Toro Nero.

 Antonia Klugmann, la chef di ferro

Antonia è una delle pochissime donne che ai fornelli possano dichiararsi con forza, orgoglio e passione, creative. Classe 1979, triestina, capisce relativamente tardi di voler diventare una chef. Un grave incidente automobilistico la ferma per quasi un anno. Per la rieducazione, inizia a camminare tanto in campagna: scopre i fiori, le erbe spontanee, le bacche. Trova la chiave per dare personalità alla sua cucina: nel 2006, insieme al compagno Romano De Feo, apre l’Antico Foledor Conte Lovaria a Pavia di Udine. Conquista la prima stella Michelin. Ma prevale la voglia di tornare nella sua terra, non per nascondersi bensì per trovare il miglior habitat mentale e naturale. Apre l’Argine a fine 2014 e diventa un riferimento per chi ama la cucina vegetariana (e vegana) di gran classe.

Antonia Klugmann la vera novità di Masterchef

Masterchef si è appena concluso incoronando Simone Scipioni il nuovo masterchef italiano. La vera novità della settima edizione Antonia Klugmann. Carattere di ferro, triestina, appena ha aperto il ristorante l'Argine ha preso la prima stella ma la sua cucina nasce dalla terra, dal bosco ed è ferocemente anti-spreco. La sua cucina si caratterizza per un amore viscerale nei confronti dell’orto. Dopo quattro anni, scende in Laguna: buone esperienza al Ridotto e al famoso Venissa. È una perfezionista nata e odia la sola idea di un leggero spreco in cucina. All’ultimo congresso di Identità Golose ha presentato un piatto dove il cuore del finocchio – cotto nel suo stesso brodo – viene adagiato su una purea ottenuta dagli scarti e impreziosito dall’olio di liquirizia estratto a caldo, guarnito infine dai suoi stessi gambi affettati. E ovviamente pretende molto da brava chef-patronne. Orogastronomico racconterà i suoi piatti.

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close