Sabato 28 Novembre 2020

Al via la “Sagra delle arance di Ribera DOP”: taglio del nastro e grande successo dei cooking show

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/09-06-2020/al-via-la-sagra-delle-arance-di-ribera-dop-taglio-del-nastro-e-grande-successo-dei-cooking-show-600.jpg
RIBERA (AG) – Si apre l’edizione 2019 della “Sagra delle arance di Ribera” col taglio del nastro da parte delle istituzioni nell’addobbatissima Piazza Duomo. L’evento, che rende omaggio alla bionda ombelicata di origine protetta, si concluderà domenica 22 dicembre con l’attesissima cena di gala all’hotel Miravalle. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Ribera, in collaborazione con il Consorzio di Tutela dell’Arancia di Ribera DOP, con il patrocinio dell’ARS, il coordinamento di Vincenzo Vaccaro e la conduzione della giornalista Rosy Abruzzo.Tre giorni di eventi, convegni, cooking show e degustazioni dove poter assaporare le prelibatezze dei prodotti tipici locali a base delle dolcissime arance di Ribera. Nei vari stand del Villaggio dei Sapori in Corso Umberto I, sarà possibile vivere deliziosi percorsi enogastronomici realizzati da alcuni produttori dell’hinterland. Ieri il centro storico è stato allietato dalla parata dei Tamburinari di Ribera, poi l’inaugurazione della Sagra con il discorso delle autorità e la benedizione del parroco del paese Padre Vincenzo Nuara. Presenti sul palco Giuseppe Pasciuta, presidente del Consorzio di Tutela dell'Arancia di Ribera DOP Riberella; Nicola Inglese, vice sindaco di Ribera; Mimmo Aquè, assessore all’Agricoltura; Paolo Caternicchia, presidente della 5^ commissione consiliare dell'Agricoltura del comune di Ribera. “Siamo soddisfatti per aver riproposto anche quest’anno la Sagra delle arance di Ribera Dop – afferma Mimmo Aquè, assessore all’Agricoltura - importante volano per l’economica non solo di Ribera ma anche dei 14 comuni dell’hinterland. Il nostro obiettivo è quello di far sentire la nostra presenza alle imprese agricole del territorio e insieme lanciare nei mercati esteri il nostro prodotto, già classificato fra le eccellenze”.A dare il via alla tre giorni di cooking show, in programma presso il Centro di aggregazione giovanile in via Libertà 3/7, lo chef Gianluca Interrante con il suo “Quando Ribera Incontrò gli Arabi”: due piatti che hanno raccontato la storia di cibi e culture incontratasi in Sicilia e nella valle del Verdura. Lo chef ha realizzato due piatti: “A tutto crudo”, una tartare di gamberetti rosa di Sciacca, finocchietto selvatico, maionese d'arancia, carciofi croccanti all'arancia con focaccia bruciata e fior di sale di Trapani. Risotto all’oro di Sicilia e tradizioni arabe, un risotto allo zafferano con pesto d' arance di Ribera e pistacchi di Raffadali, burro di pecora, perle e sciaddè di melograno.A seguire lo chef Francesco Bonomo ha deliziato con la sua “Cucina salutistica Mediterranea”: un percorso sensoriale immaginario tra i fondali marini e le terre di Ribera, pregiate da intensi profumi di zagara e agrumi. Lo chef marsalese con il suo piatto "Zagara" ha accostato il pesce con le arance del territorio preparando un filetto di ricciola in doppia cottura, con salsa all'arancia e acciughe, ricoperto da una polvere di capperi, con un crumble di pane, olive e patate, accompagnato da verdure in padella aromatizzate all'aglio, burro di olio Evo ed impreziosito da un profumo agli agrumi ideato dallo stesso chef. Piatti abbinati al vino Urra di mare 2018, un Sauvignon Blanc doc delle Cantine Settesoli Mandrarossa. Dalle 22,00 Piazza Duomo si è animata con la musica dei “Centoquattro live band”. Grande supporto da parte dei ragazzi dell’Istituto Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi". Oggi, 21 dicembre, la degustazione della tradizionale insalata di arance al suono della musica dei cantori di “Le antiche serenate. Nel pomeriggio, a partire dalle 17, le Masterclass e la presentazione del libro “Il diamante nel Piatto” di Anna Martano - scrittrice e giornalista enogastronomica, esperta di gastronomia storica siciliana, gastronoma e gastrosofa, docente di storia della gastronomia, di tipicità siciliane - che presenterà due dei piatti citati nel libro e si sfiderà con il bartender Gianluca Nardone nella destrutturazione dei piatti dal solido al liquido. A seguire due cooking show dell’Ambasciatore del Gusto e componente nazionale Euro-Toques Italia, chef Gioacchino Sensale che realizzerà: “Sgombro marinato e bruciato con insalatina di carciofi, arance di Ribera DOP e ortaggi croccanti” e “Guancia di manzo al cacao di Chuao, crema di zucca rossa alle arance di Ribera DOP, topinambur cremoso e croccante.” I palati più esigenti potranno anche partecipare alla masterclass dedicata ai dolci con la preparazione del panettone all’arancia di Ribera DOP a cura del brand “Ciauru”. Intanto, in Corso Umberto, intrattenimento con Sagra dell’Arancia Radio, una postazione con musica e interviste, animata dalla giornalista Rosy Abruzzo e dai suoi ospiti. La serata proseguirà con il concerto musicale dei Sikania band a partire dalle 22.30 in Piazza Duomo. Tutte le info su programma e prenotazioni sono rinvenibili nella pagina facebook dell’evento al seguente link https://www.facebook.com/Sagra-dellarancia-di-Ribera-110096443776108/?notif_id=1575497711020711&notif_t=page_admin_guidance

  • Tags
Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close