Venerdì 23 Ottobre 2020

Al Kantuccio una serata al profumo di mare inaugura la stagione estiva con i vini delle Tenute Rosselli

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/09-06-2020/al-kantuccio-una-serata-al-profumo-di-mare-inaugura-la-stagione-estiva-con-i-vini-delle-tenute-rosselli-600.jpg
PALERMO. Il profumo del mare e le luci che ricordano il Natale attirano passanti e clienti affezionati. E' il ristoranteAl Kantuccio” a Porticello, un angolo suggestivo addobbato da luminarie tutto l'anno. Il locale si affaccia sul porticciolo del borgo marinaro in cui il tempo sembra essersi fermato, le barchette di legno pronte a salpare, le portate profumano di mare, la pizza e i vini di qualità.I vini sono quelli della cantina Tenute Rosselli, reduce dal  successo per l’assegnazione della medaglia d’argento per  il Curri -Nero d’Avola –Doc Sicilia 2017 alla London Wine Competition.A brindare l'argento, una “serata al profumo di mare”:un percorso di degustazione di alcuni piatti e pizze proposte Al Kantuccio abbiante ad alcune etichette della cantina della Valle del Belìce di Gregorio Rosselli. Rosselli è un giovane ed intraprendente imprenditore, che è riuscito, in pochi anni,  ad accrescere l’attività agricola relativa ai terreni di famiglia orientandola  verso la produzione di vini di qualità.Un menù  a base di pesce che ha ben saputo fare da spalla a vini dal sapore intenso e robusto che raccontano il vigore delle piantagioni di  vite della Valle del Belìce. A dare il via alla serata: crocchette di pesce, arancine di mare; Si è proseguito con la caponata di pesce spada, insalata di polpo, gamberi marinati;Poi, la pizza al profumo di mare con acciughe di Aspra e quella agli ortaggi di stagione.Non è mancato il “pane cunzato” con sgombro locale sott’olio, pomodoro autoprodotto   e cipolla, tutti presenti nel menù del Kantuccio.Durante la serata sono state degustate alcune etichette  delle Tenute Rosselli  di cui  alcune  provenienti da vitigni autoctoni, il Grillo  e Nero d’Avola, e altre da vitigni internazionali come lo Chardonnay e il Viognier.Si comincia con  Araciu Grillo 2018 di un bel giallo paglierino brillante dagli intensi profumi floreali e di frutta esotica ed una bocca fruttata, fresca e  sapida perfetta per un aperitivo in riva al mare.   E’ poi stata la volta di Camìna-  Chardonnay 2018 dal bel giallo paglierino con riflessi oro. Naso elegante e intenso  di fiori bianchi, pere, pesche e melone d’inverno. In bocca il sorso è fresco e sapido e grazie alla spiccata spalla acida  ha un finale lungo e persistente, con piacevoli  sentori di mandorla amara. Si prosegue con Amunì- Viognier  2018, giallo paglierino luminoso. Al naso propone eleganti note di margherite e ginestre, sentori erbacei e frutta a polpa gialla matura. In bocca è fresco ed elegante dal sorso vibrante che si fa ricordare al lungo al palato. In ultimo, ma non ultimo, il protagonista della serata, il Curri Nero d’Avola 2017, premiato con la medaglia d’argento alla London Wine Competition, con il suo  bel rosso rubino dal naso intenso di frutti rossi maturi e in confettura, caratterizzato da un tannino elegante e vellutato dal finale armonioso ed equilibrato.

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close