Venerdì 30 Ottobre 2020

Abitudini alimentari degli italiani, cresce il consumo di alimenti integrali e bio

https://www.orogastronomico.it/immagini_news/01-06-2020/abitudini-alimentari-degli-italiani-600.jpg
ROMA. Abitudini alimentari degli italiani. I dati arrivano a seguito del sondaggio di fine anno Coop Nomisma e dalle previsioni sui consumi 2019 del Rapporto Coop, redatto dall’Ufficio Studi di Ancc-Coop (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori). Il quadro che emerge è di speranza, cambiamento e ripresa, più ottimisti sono gli under 35 e i consumatori del Sud e delle isole che si contrappongono a un Nord decisamente più scettico. E se il 27% degli interpellati si dice convinto che nei prossimi 12 mesi l’economia accelererà di contro il 19% è sicuro invece che l’Italia entrerà in recessione.

Abitudini alimentari degli italiani: più farina integrale e prodotti da agricoltura biologica

In merito alla spesa alimentare gli italiani si dichiarano "convinti di spendere di più" in tutte le voci merceologiche del settore. In particolare il 25% degli intervistati è convinto che investirà di più nell'acquisto di prodotti a base di farina integrale, il 21% nei tradizionali e il 19% nei bio salutistici. Tra i timori c'è l’aumento per la spesa relativa a bollette e utenze (41%), i costi per carburante e in generale per il trasporto (31% mentre era 18% nel 2018), servizi sanitari e spese per la salute (24%, era 21% l’anno scorso). Nonostante questo, gli italiani, almeno l’83%, non rinunciano ai viaggi e all’acquisto di grandi elettrodomestici, arredamento (entrambi per il 55%). Diminuiscono i consumi per i prodotti 'veg' (il 45% dichiara che o non lo consumerà affatto o ne ridurrà il consumo, solo l'11% in aumento), per i senza glutine e lattosio (il 47% non li consumerà o li ridurrà, solo il 10% in aumento) e per i senza sale (il 29% non lo consuma o lo diminuisce, solo il 13% in aumento). Sul fronte invece della ristorazione, nel 2019 gli italiani preferiranno i ristoranti di cucina tipica e della tradizione (in aumento per il 19% e in diminuzione per il 10), a discapito dei fast food (in aumento solo per il 10% degli italiani ma in diminuzione per il 21%) e dei ristoranti etnici (crescono per il 9% e diminuiscono per il 15%).

Or use your account on Blog

Error message here!

Hide Error message here!

Forgot your password?

Or register your new account on Blog

Error message here!

Error message here!

Hide Error message here!

Lost your password? Please enter your email address. You will receive a link to create a new password.

Error message here!

Back to log-in

Close