Wine&Beer

Sanlorenzo Mercato, Wine Factor con le cantine Feudo Disisa e Terre di Gratia

single image

PALERMO. Oggi, mercoledì 15 gennaio, torna Wine Factor, il talent per appassionati di vino che coinvolge alcune delle cantine più prestigiose di Sicilia. E poi spazio agli appuntamenti musicali, con la serata Cremonini il 17 gennaio e lo swing della social dance il 18 gennaio, mentre il 19 gennaio prosegue il talent “Ciao mamma, oggi suono al Mercato”.

Wine Factor

 Mercoledì 15 gennaio, ore 20.30 – WINE FACTOR, IL PRIMO TALENT SUL VINO – Fattore W come Wine. È il requisito alla base di W-Factor che vede alla conduzione per il secondo anno consecutivo la giornalista e prima Executive Wine Master in Sicilia, Maria Antonietta Pioppo insieme ad ospiti di prestigio da tutto il mondo del vino siciliano.

Il terzo dei nove appuntamenti si apre mercoledì 15 gennaio a partire dalle 20.30 nella Vineria del Mercato. I cinque concorrenti si sfideranno sul vitigno Perricone, rappresentato da due diverse cantine, ciascuna con due diverse etichette da scoprire e degustare. Da un lato Feudo Disisa, azienda vitivinicola della famiglia Di Lorenzo che si estende per 400 ettari e ricade nell’area del DOC Alcamo e DOC Monreale, dall’altro Terre di Gratia, cantina di Camporeale (PA) che produce vini biologici siciliani da vitigni autoctoni usando solo lieviti indigeni selezionati.

Il calendario prevede tra gli ospiti le cantine Avide e Planeta il 29 gennaio, Curto e Mandrarossa il 12 febbraio, Gorghi Tondi e Fondo Antico il 26 febbraio, Cusumano e Nicosia l’11 marzo, Marino Abate il 25 marzo, Tenute Orestiadi e Donnafugata per la finale dell’8 aprile.

Nove incontri con alcune delle più prestigiose cantine siciliane, cinquanta appassionati di vino, candidati non professionisti selezionati dal Mercato, una giuria di esperti per ogni incontro e prove tra il serio e il faceto per testare le proprie abilità, imparare a conoscere e distinguere vitigni e vini, scoprire come degustarli, comprenderne le tecniche di lavorazione e affinamento, ma anche mettere alla prova le proprie conoscenze, in un confronto aperto e diretto con esperti e produttori.

Ad ogni incontro, 5 concorrenti si sfideranno in quiz sul mondo del vino, semplici prove di servizio e stuzzicanti test d’assaggio, per tentare di aggiudicarsi oltre 50 litri di vino, oltre a premi prestigiosi come bottiglie da collezione ed esperienze enoturistiche.

Contemporaneamente il pubblico può partecipare all’evento con uno speciale ticket aperitivo da 7 euro che consente di assistere all’incontro, interagire con i protagonisti e assaggiare tutti i vini in degustazione accompagnandoli con stuzzichini dalle botteghe del Mercato.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

quattordici − quattro =