News ed eventi Primo Piano

TEN 2019 a Terrasini: cena di beneficenza in rosa con nove chef stellate

single image

PALERMO. Si rinnova per il secondo anno l’appuntamento con TEN – Terrasini Event Night. L’ evento annuale di beneficenza ideato da Giuseppe Costa, chef patron del ristorante “Il Bavaglino” di Terrasini. 

Anche l’edizione 2019 si svolgerà al Sea Club di Terrasini ma, per la serata di gala in programma lunedì 8 luglio alle 19:00 sarà tutta in rosa. Vedrà impegnate alcune tra le maggiori protagoniste della scena gastronomica italiana.

Le chef di TEN

Accanto al padrone di casa, Giuseppe Costa, in prima linea ci saranno le stellate siciliane Patrizia Di Benedetto (ristorante “Bye Bye Blues” di Palermo) e Martina Caruso (ristorante “Signum” di Salina – ME) ma tante sono le colleghe che hanno abbracciato con entusiasmo l’iniziativa come Maria Cicorella (ristorante “Pashà” a Conversano – BA, 1 stella Michelin), Iside De Cesare (ristorante “La Parolina a Trevinano – VT, 1 stella Michelin), Giuliana Germiniasi (ristorante “Capriccio” a Manerba del Garda – BS, 1 stella Michelin), Rosanna Marziale (ristorante “Le colonne” a Caserta, 1 stella Michelin), Maria Probst (ristorante “La tenda rossa” a Cerbaia – FI, 1 stella Michelin), Antonella Ricci (ristorante “Al fornello – da Ricci” a Ceglie Messapica – BR, 1 stella Michelin) e la pastry chef Edvige Simoncelli (ristorante “Idylio by Apreda” a Roma).

La serata partirà con un aperitivo di fronte ad uno dei tramonti più suggestivi della Sicilia e proseguirà con una cena nella quale gli chef coinvolti proporranno in degustazione un piatto sintesi della propria cucina sapientemente contaminato da elementi della terra che li ospita. Alla cena parteciperanno anche cantine e produttori a rappresentare enogastronomicamente la Sicilia tutta. A conclusione della serata, la festa vera e propria.

“AMICI Onlus”

Il ricavato della serata andrà in beneficenza all’Associazione “AMICI Onlus” (www.amiciitalia.net) che si occupa di persone affette da Colite Ulcerosa e da Malattia di Crohn e dei loro familiari. Le cause che portano all’insorgenza di queste malattie sono sconosciute e al momento non esiste una cura che permetta la guarigione. L’associazione si propone di affrontare i problemi socio-sanitari posti dalle malattie infiammatorie croniche intestinali. AMICI Onlus intende garantire un più sereno inserimento nell’ambito familiare e sociale ai malati cronici la cui condizione è sconosciuta all’opinione pubblica.

Per questo è impegnata nel tentativo di fornire sostegno ma anche supporto concreto ai pazienti, attraverso attività di supporto psicologico gratuito in diversi centri di cura italiani, campagne di sensibilizzazione come “Invisible Body Disabilities”, realizzate per infrangere il muro di silenzio attorno ai pazienti affetti da AMICI, sensibilizzando al contempo su tematiche meno riconosciute quali, appunto, le disabilità invisibili e promuovendo, anche con specifici finanziamenti la ricerca scientifica per la diagnosi e la cura delle malattie infiammatorie croniche intestinali che nel 25% dei casi colpisce pazienti in età pediatrica. L’associazione darà ampio risalto all’evento garantendo un’importante visibilità nella promozione di Palermo e della Sicilia, invogliando a visitare la città e l’isola in tutta Italia attraverso una serie di iniziative.

Prima fra tutte il convegno “Malattie infiammatorie croniche dell’intestino” che si svolgerà lunedì 8 luglio alle 13 presso l’Aula Magna degli Ospedali Riuniti “Villa Sofia Cervello” in via Trabucco, 180 a Palermo e il cui programma inviamo in allegato.

La mattina appuntamento alle 12:00 nell’Aula Magna dell’Ospedale “Villa Sofia Cervello” con il convegno Malattie infiammatorie croniche dell’intestino.

 Qualora si volesse partecipare alla serata, la donazione potrà essere effettuata attraverso il link: http://bit.ly/BigliettiTEN

La seconda edizione del TEN – Terrasini Event Night è stata presentata nel locale “Dispensa” di Giuseppe Costa a Palermo. 

Al termine della conferenza stampa lo chef Giuseppe Costa ha ricevuto il Premio Internazionale MonsAureus “Monteleprino dell’anno” dalle mani del sindaco di Montelepre Maria Rita Crisci.

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

11 − quattro =