News ed eventi

Paolo Romeo e Giuseppe Geraci nuovi “Chic Chef”, da oggi membri della prestigiosa Associazione Charming Italian Chef

Paolo Romeo

MESSINA. Gli chef Paolo RomeoGiuseppe Geraci sono entrati a far parte della grande squadra di CHIC (Charming Italian Chef) composta da oltre 100 esponenti della cucina creativa italiana, tra chef (oltre 50 stelle Michelin), maestri pizzaioli, panificatori, pasticcieri e gelatieri.

Romeo è l’Executive Chef del gruppo Ristorativo Grecale Ristorante Italiano, Kajiki ristorante giapponese, Villa Laura Resort, Kon Gusto Catering. Giuseppe Geraci è lo chef e patron, assieme alla sua compagna Alessandra, del Ristorante Modì di Torregrotta (Me).

CHIC Charming Italian Chef è l’associazione nata nel 2009 che riunisce un centinaio di grandi professionisti (oltre cinquanta stelle Michelin) che “propongono una cucina creativa, nel rispetto delle materie prime di cui è ricco il nostro Paese”. Una piattaforma aperta, dove i soci hanno la possibilità di scambiare idee ed esperienze e interagendo tra loro hanno la possibilità di far crescere se stessi e tutto il movimento, che ha fra i suoi obiettivi: “il senso di amicizia e di collaborazione; la disponibilità allo scambio di esperienze sul campo; il rispetto dei prodotti ed il legame con il territorio; la creatività e l’innovazione come stimolo per esaltare la proposta in cucina”.

Paolo Romeo

E’ un grande onore – afferma Paolo Romeo – entrare a far parte dell’Associazione che annovera tra gli iscritti professionisti di grande spessore. Vorrei ringraziare il Direttore dell’Associazione Raffaele Geminiani e lo chef siciliano Pietro D’Agostino, al quale sono legato da un rapporto di grande stima. Sono certo – conclude lo chef – che questa nuova esperienza sarà molto utile per la mia crescita professionale”.

Giuseppe Geraci

“Una grande gioia per noi essere entrati a far parte della grande famiglia Chic Charming Italian Chef, commenta Giuseppe Geraci, un’associazione dove avremo sicuramente la possibilità di crescere e migliorarci sempre di più. È stato un periodo ricco di sorprese e soddisfazioni ottenute grazie al lavoro di tuto lo staff del Ristorante Modì, che ogni giorno sostiene la nostra idea di ristorazione che non smetterò mai di ringraziare”.

Condividi su:

Leave a Response

tredici + diciotto =