News ed eventi

“Camporeale Days”, VI edizione: dal 4 al 6 ottobre degustazioni, masterclass, cooking show e mostra di auto d’epoca

single image

CAMPOREALE (Pa). È sempre in crescita il trend qualitativo delle eccellenze enogastronomiche del Palermitano. Tra queste non fa eccezione da qualche anno il comprensorio di Camporeale, che con la manifestazione ottobrina Camporeale Days ha l’occasione di valorizzare e promuovere le risorse enogastronomiche, artistiche, artigianali e turistiche dell’Alto Belice.

Città del vino e del legno

Camporeale ha una economia imperniata sulla lavorazione del legno, ma soprattutto sull’agricoltura. Oggi questo areale, infatti, dispone di ben 1112 ettari di vitigni e risulta uno dei comuni di Palermo maggiormente vitato, sintomatico di una significativa attività enologica. Un territorio profondamente ancorato alle tradizioni culturali con eccellenze riconosciute ed apprezzate a livello internazionale che raccontano la storia del Mediterraneo: il frumento, l’olio e il vino. Ma anche ferro, lavorazione della ceramica e ricamo dei tessuti. Persino un significativo patrimonio zootecnico. Tutto ciò in sella tra le Doc Alcamo e Monreale, nella parte Est del Val di Mazara.

Da venerdì 4 a domenica 6 ottobre, dunque, andrà in scena la sesta edizione di Camporeale Days all’interno del Baglio, del Palazzo del Principe e lungo il corso principale, una manifestazione organizzata dall’Associazione Turistica Pro Loco Camporeale, con il patrocinio del Comune, nata per valorizzare e promuovere le multiple risorse della zona. Un programma fitto: visite guidate, degustazioni, workshop e cooking show si alterneranno con una mostra di auto d’epoca, spettacoli di musica dal vivo ed altre iniziative.

Degustazioni e visite guidate

Per tre giorni, dunque, appassionati del turismo sostenibile e dei metodi di produzione tradizionali e biologici, giornalisti, operatori del settore, potranno trovare interessanti spunti di riflessione. Nel villaggio espositivo allestito lungo il corso principale del paese e all’interno del Baglio del Palazzo del Principe si potranno degustare vini e altri prodotti gastronomici con gli artigiani pronti a raccontare storie e metodi di produzione di ogni prodotto.

Un momento clou sarà l’approfondimento tematico dei workshop. Inoltre, visite guidate alle aziende con bus navetta, degustazione e vendita di vini e prodotti tipici, mostre di prodotti artigianali, visite guidate a monumenti e palazzi importanti del paese, come il Palazzo del Principe, il Museo Camporeale e il Santuario della Madonna dei Peccatori.

Visita delle aziende in navetta

Alessandro di Camporeale, Amato Salumi, Fattorie Azzolino, Feudo Disisa, Candido, Marchesi de Gregorio e Valdibella apriranno le porte delle proprie aziende per farle visitare ai partecipanti del Camporeale Days.

Il ticket include la possibilità di visitare gratuitamente un’azienda a scelta, le successive visite hanno un costo di 2 € a persona per singola visita. Obbligatorio effettuare la visita con la navetta della Pro Loco di Camporeale con prenotazione del servizio presso l’apposita postazione. Non è possibile raggiungere le strutture autonomamente. La durata di ogni visita è di circa un’ora. Il programma dettagliato delle visite è consultabile sul sito https://www.camporealeday.it/programma/visite-aziendali/.

Il programma

MASTERCLASS: Vitigni minori e di nuova sperimentazione, uno sguardo al futuro della viti-enologia siciliana
Venerdì 4 ottobre – Palazzo del Principe (ore 16) – Max 40 posti

COOKING SHOW: “Bianco mangiare” chef Giuseppe Biuso, una stella Michelin
Venerdì 4 ottobre – Ristorante Al Baglio (ore 17) – Max 30 posti

MASTERCLASS: The Wine Bio-Flavouring
Venerdì 4 ottobre – Palazzo del Principe (ore 11) – Max 40 posti

MASTERCLASS: La rinascita del Perricone
Sabato 5 ottobre – Palazzo del Principe (ore 11) – Max 40 posti

COOKING SHOW: “Pomod’Oro – Elogio al pomodoro” chef Alessandro Ravanà
Sabato 5 ottobre –  Ristorante Al Baglio (ore 12) – Max 30 posti

MASTERCLASS: Syrah, un viaggio da Camporeale alla Valle del Rodano
Sabato 5 ottobre – Palazzo del Principe (ore 15) – Max 40 posti

MASTERCLASS: Orizzontale di Grillo 2018
Sabato 5 ottobre – Palazzo del Principe (ore 17.30) – Max 40 posti

COOKING SHOW: “Bruciuluni di Camporeale” de L’arte dei Sapori
Sabato 5 ottobre – Ristorante Al Baglio (ore 18.30) – Max 30 posti

MASTERCLASS: Il Catarratto e le sue espressioni
Domenica 6 ottobre – Palazzo del Principe (ore 11) – Max 40 posti

COOKING SHOW: “Polpettina al ragù di tre carni e spuma di pecorino” chef Giovanni Lullo
Domenica 6 ottobre – Ristorante Al Baglio (ore 12) – Max 30 posti

MASTERCLASS: Tasting in rosa
Domenica 6 ottobre – Palazzo del principe (ore 15) – Max 40 posti

COOKING SHOW: “I tortelli del principe Beccadelli” chef Gioacchino Sensale
Domenica 6 ottobre – Ristorante Al Baglio (ore 16) – Max 30 posti

COOKING SHOW: “Di terra e di vino: la Sicilia” chef Walter Sanfilippo
Domenica 6 ottobre – Ristorante Al Baglio (ore 18) – Max 30 posti

PRESENTAZIONE LIBRO: “Leggete e bevetene tutti” di Elisabetta Musso
Domenica 6 ottobre – Enoteca del Baglio (ore 18.30) – Max 40 posti – Evento gratuito su prenotazione

Visite monumentali

Palazzo del Principe
Venerdì 4 ottobre – dalle ore 14 alle ore 21
Sabato 5 e domenica 6 ottobre – dalle ore 10.30 alle ore 21

Santuario della Madonna dei Peccatori
Venerdì 4 e sabato 5 ottobre – dalle ore 15 alle ore 19
Domenica 6 ottobre – dalle ore 10 alle ore 19

Il programma completo della manifestazione è consultabile su https://www.camporealeday.it/programma/.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

4 + uno =