CIBO Itinerari di gusto

Social dinner, Villa Costanza presenta il menù dell’estate: allegro e a Km zero

single image

PALERMO. Una serata Social dinner a Villa Costanza dà il benvenuto all’estate, quasi alle porte, con il suo nuovo menù. Allegro, semplice e genuino. L’aspetto estetico delle nuove carte, pizze slow e menù tradizionale, rispecchiano il contenuto, in linea con il concept di Marco e Costanza Durastanti. Profumi e sapori di materie prime di eccellenza.

Proposte che privilegiano la filiera corta, l’attenzione al biologico e il rispetto per i ritmi della natura. E lo racchiudono nel nuovo menù del ristorante-pizzeria Villa Costanza (via Pietro Bonanno, 42).

Villa Costanza, un menù a km zero

Una cucina caratterizzata da sapori dalla assoluta pienezza e dall’uso sapiente di tecnica e passione. Armonioso connubio tra materie prime di qualità, esaltazione del territorio, farine di grani antichi siciliani, rispetto dei tempi. Ne consegue un’ottima esperienza culinaria. Villa Costanza presenta la nuova carta delle Pizze Slow e il menù con insalate, primi, secondi e pizze.

“Un menù fresco, allegro e a Km zero”

“Abbiamo pensato a un menù fresco, allegro, in piena sintonia con il territorio, rispettando il concept di Villa Costanza e Bastione – spiega Costanza Durastanti-. La serata social dinner l’abbiamo pensata come un modo divertente nell’offrire una esperienza gustosa e consapevole, in una cornice unica”.

Le Pizze Slow

Villa Costanza mostra un’attenzione particolare nella scelta delle farine di grani antichi siciliani burattati a pietra. Dal nero madonita al perciasacchi, dalla carruba al biancolilla e fino alla farina di tumminia. Una lunga lista di pizze: le tradizionali, le pizze dall’orto, pizze veg, pizze bimbi, e non solo. Rinnovata la carta di “Pizze slow”.

Villa Costanza mantiene “La Ruota del carretto siciliano”, “Cinisara”, “Terrona”, “Zagara bianca”. In rispetto della stagionalità, propone la “Testa di Moro”in onore di Palermo capitale della cultura 2018, “Piacere Nostro”, “Nebrodi”, “La Tumminia”, “Baccalà e cucunci”, “Carubo siculo”, “Sciara”, “Sciecco e suino”, “Robba”.

Pizza Testa di Moro-pizza-Villa Costanza-ristorante - pizzeria - food - sano - dop - farine

Testa di Moro

Farina di grano duro siciliano bio Maiorca, fonduta di piacentino ennese allo zafferano, straccetti di crudo madonita, pepe verde, timo, scorza di limone, olio evo e basilico.

Piacere nostro

Farina di grano duro siciliano Biancolilla, vastedda di pecora del Belice DOP, lardo di suino nero dei Nebrodi, cipollotti freschi, verdure di stagione dell’orto di Villa Costanza/Codifas, pomodoro datterino, olio evo e basilico.

All’interno del menù, i piatti sono ricchi di prodotti del territorio come la bufala dei Monti Iblei, le cipolle di Giarratana, il tagliere presidio slow food, il gambero di Mazara, il piacentino ennese allo zafferano e al pepe nero, il suino nero dei Nebrodi, il miele di ape nera sicula e le mandorle di Baucina bio.

Parmigiana croccante: melanzane dell’orto Villa Costanza/Coltiviamo tradizioni di Ciaculli, cipolla, pasta filo, grana, pomodoro, mozzarella sicilian, stracciatella di bufala siciliana dai Monti Iblei, basilico.

Bufala siciliana croccante: mozzarella di bufala siciliana dei Monti Iblei, salsa di basilico, mandorle bio di Baucina, panko, uovo di allevamento a terra, acciuga, pomodorino confit, olio evo, zucchero di canna grezzo, origano, pepe.

I primi

I Panciotti ripieni capesante e gamberi: pasta ripena di capesante, aglio rosso di Nubia, stracciatella di bufala siciliana, coulis di pomodoro, dressing di basilico, olio evo.

Vongole e fiori: spaghetti di grano duro, vongole, fiori di zucca dell’orto, patate, aglio rosso di Nubia, olio, zucchinette dell’orto, cipolla, prezzemolo, olio evo.

Datterino e Pinolo: spaghetti di grano duro,gambero rosso di Mazara, aglio rosso di Nubia, olio evo, pesto di basilico fresco, pinoli, datterino e melanzane dell’orto.

I secondi

Barattolo di vetro con pescato del giorno confit

Cubi di tonno croccante

Sgombro con datterino, polvere di olive, olio evo, cucunci di Pantelleria, stracciatella di bufala siciliana

I dessert

La sfera di Costanza con cioccolato e frutti di bosco

Panna cotta con crumble di pistacchio di Bronte e frutti di bosco

Cheese cake al crumble e marmellata di fragoline di Sciacca e Ribera

Marco Durastanti e Costanza Durastanti-orto biologico-orto Ciaculli-orto-ortaggi-Villa Costanza-orto-Durastanti-bio-in forma-dieta-terra-blogger-restaurant-villa Costanza

Il menu estivo che proponiamo quest’anno – afferma Marco Durastanti – delinea il buon grado di maturazione a cui siamo arrivati. È un punto di incontro tra tradizione, innovazione, stagionalità, passione, materie prime di alta qualità. Il Nuovo Menù estivo racchiude tutto il percorso di Villa Costanza, dalla sua nascita a oggi“.

Birra Amber Ale-birra rossa-Villa Costanza-beer-food-vegan-malto-ricette-qualità

Tranquillità, la genuinità, la location circondata dall’orto-giardino e le alte piante. Come essere a casa di amici durante una serata in cui si attende il profumo dell’estate. Questa è Villa Costanza. 

Villa Costanza

via P.Bonanno, 42 – Palermo

infoline@villacostanza.com

091 547027

Leave a Comment

Your email address will not be published.

cinque × due =