Itinerari di gusto

Sanlorenzo Mercato porta nelle case dei palermitani la cassata siciliana

single image

PALERMO. Per San Giuseppe fu la sfincia. Ora Sanlorenzo Mercato è pronto a portare nelle case dei palermitani la tradizionale cassata siciliana, da consumare a casa nei giorni di Pasqua. Ricotta fresca e lavorazione artigianale: il dolce più amato della pasticceria siciliana verrà portato direttamente a domicilio per cercare di “addolcire” le rigide misure necessarie per contenere i contagi del coronavirus, senza uscire di casa.

Da giovedì 9 a sabato 11 marzo saranno quindi distribuite su tutto il territorio cittadino le cassate fresche preparate ad hoc nel laboratorio di pasticceria del Mercato, attivato apposta per l’occasione. Unico formato disponibile: quello da 1kg a 15 euro + 3 euro di consegna a domicilio su tutto il territorio cittadino.

 E intanto continuano le consegne delle nuove cassette di Sanlorenzo Mercato che ogni settimana seleziona un bouquet di prodotti freschi, buoni e genuini, da filiera garantita, e li porta direttamente a domicilio./Questa settimana, per accompagnare la Pasqua in casa, spazio all’agnello e la salsiccia, ma anche gli involtini di pesce spada, le uova, le erbe aromatiche, le verdure di stagione ma anche arance di Ribera e tanto altro, fino al vino biologico siciliano in box da 3 litri. Una selezione accurata da cui ciascuno può partire per immaginare le più svariate ricette per tutta la famiglia, con le linee guida di un’alimentazione sana ed equilibrata, con il giusto mix di nutrienti.

Attraverso i canali ufficiali di Sanlorenzo Mercato (sui social e su sanlorenzomercato.it), ogni settimana vengono pubblicate le nuove cassette nei tagli disponibili, da prenotare per il domicilio in una grande area del territorio di Palermo città. Si tratta di un servizio a numero limitato, per garantire la freschezza e la qualità del prodotto. Tutte le informazioni sono disponibili attraverso la linea diretta del servizio clienti 3358359556, che risponde tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

tre × 3 =