Itinerari di gusto

Duca, cibo e arte: Bonetta Dell’Oglio tra acquerelli e i “suoi” grani antichi siciliani

single image

CASTELDACCIA (Pa). Bonetta Dell’Oglio tra acquerelli e i “suoi” grani antichi. Continuano a sfilare senza sosta gli “incontri a casa del Duca”. Sabato 8 giugno, infatti, le Cantine Duca di Salaparuta di Casteldaccia apriranno i battenti per un appuntamento riservato ai grandi maestri della cucina siciliana.

Grani antichi siciliani
ed acquerelli

Dopo Peppe Giuffrè, maestro cuciniere e la sua cassata di qualche settimana fa, è in programma un laboratorio dedicato ai grani antichi siciliani e un percorso tra arte e cibo che avrà una guida d’eccezione: Bonetta Dell’Oglio. Dinamica, sempre sorridente, eclettica e dalle ampie vedute, la chef palermitana, con un passato di decorazione e restauro alle spalle, amante della cultura siciliana e dei prodotti naturali, guiderà gli ospiti alla scoperta delle mille sfumature dei colori del grano e della terra nella pittura ad acquerello.

Sarà, dunque, la Sicilia e la ricca biodiversità dei suoi prodotti il tema della giornata: «La pittura ad acquarello – spiega Bonetta – è un momento di concentrazione e di respiro in cui i partecipanti, prima di iniziare a manipolare e successivamente mangiare, avranno modo di indagare in loro stessi e trasferire gioiosamente su carta la profondità del concetto uomo-natura mediante il ricordo del grano, elemento fondante della dieta mediterranea».

Pasta e dessert
in abbinamento coi vini Duca e Florio

Durante il laboratorio Bonetta Dell’Oglio insegnerà a lavorare gli impasti secondo la tradizione siciliana e, al termine dei lavori, i partecipanti potranno assaporare la pasta da essi stessi preparata, insieme ad un dessert a base di grano siciliano realizzato dalla chef. I partecipanti porteranno a casa come ricordo dell’evento la loro opera d’arte. In abbinamento alle preparazioni gastronomiche saranno le eccellenze Duca di Salaparuta e Florio.

Inizio ore 16 con visita guidata alle cantine. Il prezzo sarà di 40 euro a persona. È obbligatoria la prenotazione fino ad esaurimento posti.

Per info e prenotazioni:
Ufficio Hospitality | Duca di Salaparuta
Tel.: 091 945252
Mail: visitaduca@duca.it

Leave a Comment

Your email address will not be published.

15 + quattordici =